Precisazioni in merito all'articolo pubblicato dal quotidiano ''La Repubblica'' sull'acquisizione di Telegate da parte di Seat PG

07/06/2001 - 12:00

- + Text size
Stampa

In relazione all´articolo pubblicato oggi dal quotidiano la Repubblica con il titolo "Tutte le spine di Telecom-Telegate - storia di un affare da 2mila miliardi" a firma di Giovanni Pons, Telecom Italia e Seat Pagine Gialle dichiarano che l´acquisizione di Telegate AG da parte di Seat Pagine Gialle è avvenuta nella più totale trasparenza e nel pieno rispetto delle norme di Corporate Governance, in tutti i passaggi dell´operazione stessa, incluso quello relativo al supporto prestato da Telecom Italia a Seat Pagine Gialle, al fine del perfezionamento dell´acquisizione.

Tale acquisizione costituiva parte integrante dei piani di sviluppo industriale di Seat Pagine Gialle nel settore della directory assistance, di cui Telegate era ed è uno dei leader europei: un´operazione apprezzata dagli analisti del settore che ha significativamente rafforzato la presenza di Seat in questo mercato.

L´efficacia dell´intervento di Telecom Italia a favore di Seat era peraltro subordinata all´acquisizione del controllo di Seat da parte di Telecom Italia, tramite l´integrazione tra Seat e Tin.it; la garanzia prestata da Telecom Italia può quindi considerarsi come parte del progetto industriale Seat-Tin.it e del complessivo processo di espansione del Gruppo Telecom.