Telecom Italia: sullo scorporo della rete errati i riferimenti normativi citati da Traversa

26/04/2001 - 12:00

- + Text size
Stampa

In relazione alle dichiarazioni rilasciate oggi dal Commissario dell´Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, Silvio Traversa, a proposito di ipotetiche misure che impongano a Telecom lo scorporo della propria rete fissa, Telecom Italia rileva che i riferimenti normativi citati sono errati o impropri.

In particolare, la direttiva comunitaria alla quale il Commissario Traversa sembra fare riferimento nelle sue dichiarazioni riguarda solo società titolari contestualmente sia di una rete fissa di telecomunicazioni, sia di una rete televisiva via cavo, fattispecie assolutamente non riconducibile a Telecom Italia.

Telecom Italia considera inoltre particolarmente grave e inaccettabile il metodo con il quale un singolo membro dell´Autorità di Garanzia rilascia dichiarazioni anticipatorie rispetto ad eventuali conclusioni dell´organo collegiale titolare della capacità decisionale, in manifesta violazione anche del regolamento etico della Autorità stessa.