Telecom Italia presenta ''Paysages d'Italie'' al Grand Palais di Parigi

29/03/2001 - 12:00

- + Text size
Stampa

Telecom Italia e 9 Telecom, società del Gruppo, presentano domani alla stampa, presso la Galeries Nationales du Grand Palais di Parigi Paysages d´Italie, un progetto realizzato in collaborazione con il Centro Internazionale d´Arte e di Cultura di Palazzo Te di Mantova e con la Réunion des musées nationaux di Parigi.

La mostra è una grande iniziativa culturale internazionale, che vede esposte 192 opere di pittori europei che hanno rappresentato, fra la fine del 1700 e l´inizio del 1800, un paese pieno di storia e bellezze naturali.

Il progetto, realizzato anche grazie al contributo del Gruppo Telecom Italia, è stato curato da un comitato scientifico internazionale, cui hanno partecipato i direttori di musei italiani e stranieri, con Pierre Rosenberg, Presidente e direttore del Museo del Louvre, e i due commissaires dell´esposizione Vincent Pomarède, direttore del Musèe des BeauxArts di Lione e Stefano Tumidei, conservatore dei Musei di Bologna, nonché Anna Ottani Cavina, che ha personalmente curato il progetto e scelto le opere esposte, provenienti da collezioni e musei di tutto il mondo.

La mostra, che si terrà a Parigi dal 5 aprile al 9 luglio 2001 sotto l´alto patronato di Jacques Chirac, Presidente della Repubblica Francese e di Carlo Azeglio Ciampi Presidente della Repubblica Italiana, sarà inaugurata il 3 aprile dal Presidente e Amministratore Delegato di Telecom Italia Roberto Colaninno.

Il Centro Internazionale di Palazzo Te, promotore iniziale del progetto, porterà poi la mostra a Mantova dal 2 settembre fino al 16 dicembre, presso le Fruttiere di Palazzo Te, con il titolo Un Paese Incantato.

Visita il sito della mostra:
 www.telecomitalia.it/paesaggio_italiano/index.html