L'impegno di Telecom Italia per la XV Giornata Mondiale della Gioventù (Roma, 15-20 agosto 2000)

11/08/2000 - 12:00

- + Text size
Stampa

Il Gruppo Telecom Italia, partner esclusivo del Comitato Centrale del Grande Giubileo dell´anno 2000 per la fornitura di servizi di comunicazione in Italia e nel mondo, sarà presente alla Giornata Mondiale della Gioventù che si svolgerà a Roma dal 15 al 20 agosto. Per l´evento saranno predisposti appositi servizi telefonici per i giovani, i pellegrini e per tutti coloro che saranno a Roma in occasione del Giubileo.

Telecom Italia Wireline, la Business Unit di Telecom Italia per la telefonia fissa e Internet per le aziende, allestirà nell´area di Tor Vergata, luogo di svolgimento della manifestazione, oltre sessanta telefoni pubblici e un Centro Mobile di Telefonia Pubblica dotato anche di fax e di un apparecchio telefonico per audiolesi. Le apparecchiature saranno disponibili nelle piazzole dell´area celebrazioni e nella tendopoli che ospiterà 5000 portatori di handicap e i loro accompagnatori.

Tre Ponti Radio, centinaia di linee per telefonia di base e ISDN, due centraline installate sul posto e collegate alle centrali pubbliche presenti nella zona: sono queste le principali infrastrutture e le tecnologie più avanzate che Telecom Italia Wireline metterà a disposizione di Enti, Amministrazioni e Organi di stampa che opereranno nell´area di Tor Vergata.

Le radio e le televisioni presenti all´evento, inoltre, potranno usufruire di banda ad alta velocità e collegamenti ISDN, realizzati ed installati per l´occasione, da Telecom Italia Wireline, in prossimità dell´area, per le proprie trasmissioni.

Grande attenzione è stata dedicata anche ai 3000 giornalisti che si prevede parteciperanno all´evento: Telecom Italia fornirà il servizio telefonico presso le sale stampa di Tor Vergata nelle giornate del 19 e 20 agosto, e del Centro Stampa di Via della Conciliazione 1, nella settimana dal 15 al 20 agosto. Complessivamente saranno a disposizione dei giornalisti 48 linee telefoniche.

Il personale Telecom impegnato sarà di circa 150 unità suddivise tra progettazione, realizzazione esercizio ed assistenza tecnica.

Anche TIM (Gruppo Telecom Italia) partecipa alla XV Giornata Mondiale della Gioventù. L´organizzazione, gli ospiti e i volontari potranno comunicare grazie a strutture e servizi di TLC mobili in grado di sopportare una folla, probabilmente mai vista prima a Roma dall´inizio "dell´era del telefonino". Potenziando le proprie infrastrutture di rete nei luoghi di maggiore affluenza, con interventi sia temporanei, utilizzando stazioni mobili, che definitivi, destinati quindi a offrire nel tempo la massima qualità e efficienza delle comunicazioni, Tim conferma la propria presenza e il proprio impegno nelle manifestazioni legate al Grande Giubileo dell´anno 2000.

La partecipazione di Telecom Italia Wireline e di TIM alla XV Giornata Mondiale della Gioventù rientra nell´impegno del Gruppo Telecom Italia per l´Anno Santo come gestore esclusivo delle telecomunicazioni in Italia e nel mondo. La rete voci, dati e video, realizzata appositamente per l´evento giubilare, collega infatti, 120 paesi di cinque continenti mettendo in comunicazione le Nunziature Apostoliche e le Conferenze Episcopali di tutto il mondo.