Prosegue il confronto tra Azienda e Organizzazioni Sindacali

23/03/2000 - 12:00

- + Text size
Stampa

Telecom Italia, dopo una serie di incontri con le Organizzazioni Sindacali avviati a partire dallo scorso settembre, ha presentato lo scorso dicembre un articolato e ampio piano triennale di sviluppo e di riorganizzazione.

Il piano individua le linee strategiche di sviluppo dell'azienda nei principali settori di operazione: telefonia fissa, mobile, trasmissione dati, internet, multimedialità, comparto informatico e comunicazioni satellitari.

Da dicembre ad oggi il tavolo negoziale tra l'azienda e i sindacati ha permesso di arricchire il valore del progetto grazie al confronto e alla discussione tra le parti che ha portato alla condivisione di elementi essenziali del piano stesso.

In particolare, nelle fasi più recenti della trattativa, il confronto ha portato all'individuazione dei possibili strumenti tecnici per la gestione del piano, con un atteggiamento di disponibilità da parte dell'Azienda verso le posizioni delle organizzazioni sindacali.

Telecom, quindi, confida che con il coinvolgimento del Governo nella vertenza vengano individuate, attraverso un accordo tra le parti, soluzioni idonee ad attuare in tempi rapidi il piano di sviluppo e di riorganizzazione aziendale.