Telecom Italia S.p.A. annuncia i risultati preliminari delle offerte di riacquisto di obbligazioni proprie

22/04/2015 - 08:51

- + Text size
Stampa

Il presente comunicato non può essere distribuito negli Stati Uniti, né ad alcuna persona che si trovi o sia residente o domiciliata negli Stati Uniti, nei suoi territori o possedimenti, in qualsiasi stato degli Stati Uniti o nel distretto di Columbia (inclusi Porto Rico, Isole Vergini, Guam, Samoa, Isole Wake, Isole delle Marianne Settentrionali) ovvero a qualunque persona che si trovi o sia residente in ogni altra giurisdizione in cui la distribuzione del presente documento sia contraria alla legge.

Telecom Italia S.p.A. (la Società) con il presente comunicato annuncia i risultati preliminari dell'invito, rivolto ai Portatori idonei delle proprie Notes denominate, rispettivamente, “€1,250,000,000 5.250 per cent. Notes due February 2022” (le Notes con scadenza febbraio 2022); “€1,000,000,000 4.500 per cent. Notes due January 2021” (le Notes con scadenza gennaio 2021); “€1,000,000,000 4.875 per cent. Notes due September 2020” (le Notes con scadenza settembre 2020); “€1,000,000,000 4.000 per cent. Notes due January 2020” (le Notes con scadenza gennaio 2020); “€1,250,000,000 5.375 per cent. Notes due January 2019” (le Notes con scadenza gennaio 2019); “€750,000,000 6.125 per cent. Notes due December 2018” (le Notes con scadenza dicembre 2018); “€750,000,000 4.750 per cent. Notes due May 2018” (le Notes con scadenza maggio 2018); “€1,000,000,000 4.500 per cent. Notes due September 2017” (le Notes con scadenza settembre 2017); e “€1,000,000,000 7.000 per cent. Notes due January 2017” (le Notes con scadenza gennaio 2017 e, congiuntamente alle Notes con scadenza febbraio 2022, le Notes con scadenza gennaio 2021, le Notes con scadenza settembre 2020, le Notes con scadenza gennaio 2020, le Notes con scadenza gennaio 2019, le Notes con scadenza dicembre 2018, le Notes con scadenza maggio 2018 e le Notes con scadenza settembre 2017, le Notes e ciascuna una Serie), ad offrire le proprie Notes per il riacquisto da parte della Società dietro il pagamento di un corrispettivo in denaro (tale invito con riferimento a tutte le Serie, le Offerte e ciascuna un’Offerta) fino ad un valore nominale complessivo delle Notes riacquistabile per un massimo di €2.000.000.000 (l’Ammontare Massimo Complessivo), secondo l’ordine di priorità indicato nel tender offer memorandum del 14 aprile 2015 (il Tender Offer Memorandum) predisposto in relazione alle Offerte.

Le Offerte sono state lanciate il 14 aprile 2015 e sono state effettuate secondo i termini e le condizioni previsti dal Tender Offer Memorandum. I termini in maiuscolo nel presente comunicato non altrimenti definiti hanno il significato ad essi attribuito nel Tender Offer Memorandum.

Alla scadenza delle 17:00 (CET) del 21 aprile 2015, un ammontare nominale complessivo pari a circa €2.151.847.000 di Notes è stato validamente presentato ai sensi delle Offerte.

Di conseguenza, la Società annuncia che intende accettare per il riacquisto un ammontare nominale complessivo pari a circa €2.000.000.000 con riferimento alle seguenti Serie, validamente presentate ai sensi delle Offerte, come previsto nell’elenco di seguito:

  • €366.100.000 delle Notes con scadenza febbraio 2022 accettate per il riacquisto in toto;
  • €436.361.000 delle Notes con scadenza gennaio 2021 accettate per il riacquisto in toto;
  • €452.517.000 delle Notes con scadenza settembre 2020 accettate per il riacquisto in toto;
  • €280.529.000 delle Notes con scadenza gennaio 2020 accettate per il riacquisto in toto;
  • €307.600.000 delle Notes con scadenza gennaio 2019 accettate per il riacquisto in toto;
  • €121.014.000 delle Notes con scadenza dicembre 2018 accettate per il riacquisto in toto; e
  • €35.879.000 delle Notes con scadenza maggio 2018 accettate per il riacquisto in base ad un Fattore di Riparto previsto pari a circa 33,15%.

La Società non intende accettare il riacquisto di nessuna delle Notes con scadenza settembre 2017 né delle Notes con scadenza gennaio 2017 presentate ai sensi delle Offerte.

Il Prezzo di Riacquisto per ciascuna Serie di Notes sarà determinato intorno alle 11:00 (CET) in data odierna secondo quanto indicato nel Tender Offer Memorandum e si prevede che i risultati finali delle Offerte e dei relativi prezzi saranno annunciati non appena possibile successivamente a tale orario. La Data di Pagamento è prevista per il 24 aprile 2015.

Ulteriori informazioni

Una descrizione completa dei termini e delle condizioni delle Offerte è contenuta nel Tender Offer Memorandum. Banco Santander, S.A., Deutsche Bank AG, London Branch, Goldman Sachs International, Morgan Stanley & Co. International plc e The Royal Bank of Scotland plc agiscono in qualità di Dealer Manager delle Offerte.

Qualsiasi domanda e richiesta di assistenza relativa alle Offerte potrà essere inviata a:

STRUCTURING ADVISORS

Deutsche Bank AG, London Branch

Winchester House

1 Great Winchester Street

London EC2N 2DB

United Kingdom

 

Attenzione: Liability Management Group

Telefono: +44 (0) 20 7545 8011

Email: liability.management@db.com

Goldman Sachs International

Perterborough Court

133 Fleet Street

London EC4A 2BB

United Kingdom

 

Attenzione: Liability Management Group

Telefono: +44 (0) 20 7774 9862

Email: liabilitymanagement.eu@gs.com

I DEALER MANAGER

Banco Santander, S.A.

Avenida de Cantabria, s/n

28660 Boadilla Del Monte

Madrid

Spain

 

Attenzione: Liability Management

Telefono: + 44 (0)20 7756 6909

Email: tommaso.grospietro@santandergbm.com

 

Deutsche Bank AG, London Branch

Winchester House

1 Great Winchester Street

London EC2N 2DB

United Kingdom

 

Attenzione: Liability Management Group

Telefono: +44 (0)20 7545 8011

Email: liability.management@db.com

 

Goldman Sachs International

Perterborough Court

133 Fleet Street

London EC4A 2BB

United Kingdom

 

Attenzione: Liability Management Group

Telefono: +44 (0)20 7774 9862

Email: liabilitymanagement.eu@gs.com

Morgan Stanley & Co. International plc

25 Cabot Square

Canary Wharf

London E14 4QA

United Kingdom

 

Attenzione: Liability Management Group

Telefono: +44 (0)20 7677 5040

Email: liabilitymanagementeurope@morganstanley.com

The Royal Bank of Scotland plc

135 Bishopsgate

London EC2M 3UR

United Kingdom

 

Attenzione: Liability Management

Telefono: + 44 (0)20 3361 7549

Email: liabilitymanagement@rbs.com

 

IL TENDER AGENT

Lucid Issuer Services Limited

Leroy House

436 Essex Road

London N1 3QP

United Kingdom

Attenzione: David Shilson

Telefono: +44 (0)20 7704 0880

Email: telecomitalia@lucid-is.com

Ciascun Portatore delle Notes è il solo responsabile della valutazione di tutte le questioni che lo stesso ritenga utile (ivi incluso quelle attinenti alla/e relativa/e Offerta/e).

Né i Dealer Manager, né il Tender Agent né i rispettivi amministratori, dirigenti, dipendenti, agenti o soggetti affiliati o collegati si assumono alcuna responsabilità circa l’accuratezza e la completezza delle informazioni relative alla Società, alle Notes o alle Offerte contenute nel presente comunicato ovvero nel Tender Offer Memorandum. Nessuno tra i Dealer Manager, il Tender Agent o i loro rispettivi amministratori, dirigenti, dipendenti, agenti o soggetti affiliati o collegati sta agendo per conto di alcun Portatore di Notes, o sarà responsabile nei confronti di alcun Portatore di Notes di fornire alcuna protezione prevista per propri clienti ovvero di fornire consigli in relazione alle Offerte e, pertanto, nessuno tra i Dealer Manager, il Tender Agent o i loro rispettivi amministratori, dirigenti, dipendenti, agenti o soggetti affiliati o collegati assume alcuna responsabilità con riferimento alla mancata comunicazione da parte della Società di informazioni relative alla Società stessa o alle Notes che siano considerate rilevanti nell’ambito delle Offerte e che non siano informazioni già diffuse presso il pubblico.

Né i Dealer Manager, né il Tender Agent né i rispettivi amministratori, dirigenti, dipendenti, agenti o soggetti affiliati o collegati forniscono alcuna dichiarazione o raccomandazione in relazione alle Offerte.

Disclaimer

This announcement must be read in conjunction with the Tender Offer Memorandum. This announcement and the Tender Offer Memorandum contain important information which should be read carefully before any decision is made with respect to the Offers. If any Noteholder is in any doubt as to the contents of this announcement or the Tender Offer Memorandum or the action it should take, it is recommended to seek its own financial and legal advice, including in respect of any tax consequences, immediately from its stockbroker, bank manager, solicitor, accountant or other independent financial, tax or legal adviser.

Neither this announcement nor the Tender Offer Memorandum constitutes an invitation to participate in the Offers in any jurisdiction in which, or to any person to or from whom, it is unlawful to make such invitation or for there to be such participation under applicable securities laws. The distribution of this announcement and the Tender Offer Memorandum in certain jurisdictions may be restricted by law. Persons into whose possession either this announcement or the Tender Offer Memorandum comes are required by each of the Company, the Dealer Managers and the Tender Agent to inform themselves about, and to observe, any such restrictions.

Milano, 22 aprile 2015

Obbligazionisti