Telecom Italia: CdA approva modifiche alla procedura con Parti Correlate

18/12/2014 - 21:30

- + Text size
Stampa

Il Consiglio di Amministrazione di Telecom Italia riunitosi oggi sotto la presidenza di Giuseppe Recchi ha deliberato, su proposta e con il parere favorevole del Comitato per il controllo e i rischi, di modificare la procedura per le operazioni con parti correlate ai sensi della disciplina Consob, il cui testo era stato da ultimo aggiornato lo scorso 28 giugno 2012. Le principali modifiche, oltre ad alcuni interventi di semplificazione ed aggiornamento dei riferimenti, riguardano:

  • l’esclusione dell’applicazione del Regolamento Consob n. 17221/2010 alle operazioni infragruppo, intese come operazioni con (o tra) società controllate e operazioni con società collegate;
  • l’allineamento della soglia di maggiore rilevanza a quella prevista dal Regolamento Consob (5%);
  • la qualificazione del parere del Comitato Consiliare sulla conclusione dell’operazione come vincolante e non superabile;

La nuova procedura prevede anche il principio di una verifica annuale della sua perdurante adeguatezza. La versione aggiornata della procedura sarà resa disponibile sul sito internet della Società all’indirizzo www.telecomitalia.com, sezione Il Gruppo canale Sistema di Governance.

Milano, 18 dicembre 2014