Telecom Italia: comunicato stampa

21/11/2013 - 19:00

- + Text size
Stampa

In merito ai contatti intercorsi con l’azionista Findim SA durante il processo di collocamento del bond “convertendo” di giovedì 7 novembre 2013, Telecom Italia precisa che i Joint Bookrunners - anche su indicazione della società -  hanno cercato di mettersi in contatto telefonico con l’azionista, non ricevendo risposta.

Successivamente, e sempre a processo di collocamento aperto, sono intercorsi contatti fra l’azionista medesimo e un rappresentante dei Joint Bookrunners, da cui non è emerso un interesse dell’azionista a prendere parte al collocamento. Tale interesse è stato, invece, manifestato in una conversazione telefonica avvenuta nella tarda mattina di venerdì 8 novembre 2013, a collocamento ormai chiuso da alcune ore, come reso noto dalla società con comunicato stampa delle ore 7:40, non essendo quindi più possibile dar seguito alla richiesta.

Roma,  21 novembre 2013