Telecom Italia: il CdA subordina la prosecuzione del processo di societarizzazione della rete di accesso alla verifica degli aspetti regolatori

15/07/2013 - 21:50

- + Text size
Stampa

Il Consiglio di Amministrazione di Telecom Italia S.p.A. si è riunito oggi sotto la presidenza di Franco Bernabè al fine di esaminare l'impatto dei recenti provvedimenti dell'Autorità di Garanzia nelle Comunicazioni sul progetto di societarizzazione della Rete di accesso deliberato il 30 maggio u.s.

Nel ribadire l'importanza del progetto non solo per Telecom Italia ma per lo sviluppo del sistema di telecomunicazioni del Paese, il CdA ha preso atto che le incertezze introdotte dalle recenti decisioni dell'Agcom rischiano di comprometterne la fattibilità. Ha pertanto deliberato che, prima di procedere ad ulteriori fasi implementative dello stesso, sia verificata la coerenza dei contenuti e del percorso regolatorio con le assunzioni alla base del progetto.

Roma, 15 luglio 2013