Telecom Italia: lancia bond "ibrido" per Euro 750 Milioni

13/03/2013 - 20:40

- + Text size
Stampa

 

Prima emissione obbligazionaria subordinata sul mercato Euro a valere sul programma per complessivi Euro 3 miliardi annunciato l’8 febbraio

Telecom Italia ha concluso con successo il lancio di un’emissione obbligazionaria subordinata (titolo "ibrido") per Euro 750 milioni, destinata ad investitori istituzionali. Il titolo, che ha durata di 60 anni e scadenza finale nel 2073, prevede una prima opzione di riacquisto per l’emittente nel 2018.

La qualità del book di ordini ha permesso di prezzare l’operazione al di sotto della guidance iniziale.

Telecom Italia si aspetta che le agenzie di rating assegnino all’emissione ibrida odierna un contenuto di equity pari al 50% del nominale emesso.

 

Emittente: Telecom Italia S.p.A.

 

Ranking: subordinato, senior solo rispetto al capitale azionario

Importo: Euro 750 milioni

Data di regolamento: 20 marzo 2013

Scadenza: 20 marzo 2073
Cedola fino alla prima data di rimborso anticipato: 7,75% fisso annuale

Prezzo di emissione: 99,499%
Opzioni rimborso anticipato: alla pari il 20 marzo 2018, e successivamente ogni 5 anni

Step up cedola: 25 bps nel 2023 più ulteriori 75bps nel 2038

Il rendimento effettivo alla prima data di rimborso anticipato è pari al 7,875%.

I titoli saranno quotati presso la Borsa del Lussemburgo.

 

 

Milano, 13 marzo 2013