Telecom Italia: Aggiudicata alla Joint Venture tra Saudi Oger e Telecom Italia la gara per la privatizzazione di Turk Telekom

01/07/2005 - 20:05

- + Text size
Stampa

L’esborso di cassa del Gruppo Telecom Italia sarà di 200 milioni di dollari

Tutelato l’investimento del Gruppo nel mobile turco 


Si è conclusa oggi la gara per la privatizzazione della quota di maggioranza (55%) dell’operatore di telecomunicazioni turco Turk Telekom.

L’acquisto è stato aggiudicato per 6.550 milioni di dollari ad apposito veicolo societario facente capo a Oger Telecom, joint venture di nuova costituzione controllata dal gruppo saudita-libanese Saudi Oger Limited e in cui Telecom Italia – tramite  Tim International – effettuerà un investimento iniziale di 200 milioni di dollari. La partnership tra Telecom Italia e Saudi Oger Limited sarà focalizzata sul mobile, in quanto Oger Telecom - come già separatamente annunciato - proseguirà la propria collaborazione nel fisso con BT Telconsult.

Successivamente al closing della privatizzazione, Telecom Italia e Oger Telecom sottoscriveranno un Technical Assistance Agreement di durata quadriennale con Avea, operatore mobile turco il cui capitale sociale è attualmente ripartito tra Tim International (40%), Turk Telekom (40%) e l’istituto bancario locale IsBank (20%). Gli accordi con Saudi Oger Limited stabiliscono inoltre che la partecipazione in Avea detenuta da Tim International potrà essere trasferita a Turk Telekom, con parziale reinvestimento dei proventi della cessione in azioni di Oger Telecom, oppure direttamente conferita a Oger Telecom.

La valorizzazione complessiva delle azioni Avea in portafoglio di Tim International è stata fin d’ora convenuta in un range ricompreso fra 400 e 600 milioni di dollari.
 
Nei prossimi 3 anni è prevista la quotazione di Oger Telecom alla borsa DIFX di Dubai, con possibilità per Tim International di partecipare pro quota al collocamento iniziale. Qualora non si arrivasse alla quotazione nei termini stabiliti, Tim International disporrà di una put option verso Saudi Oger Limited relativa alle azioni Oger Telecom derivanti dalla vendita dell’attuale partecipazione in Avea, oltre alle azioni Oger Telecom inizialmente sottoscritte da Tim International per un valore di 50 milioni di dollari. In mancanza dell’esercizio della put option, la controparte potrà esercitare una call option sulle stesse azioni.
 
La partecipazione di Tim International in Oger Telecom rappresenta l’inizio di una collaborazione con il Gruppo Saudi Oger per ulteriori future iniziative nel settore delle telecomunicazioni.