Telecom Italia: acquistato il 0,5% di azioni TIM ordinarie per effetto dell’esercizio dell’opzione put

11/02/2005 - 14:00

- + Text size
Stampa

Eseguito interamente il contratto relativo alle opzioni put e call siglato lo scorso 21 dicembre 2004 e contestualmente comunicato al mercato


Telecom Italia comunica di aver acquistato oggi 42 milioni di azioni TIM ordinarie (pari al 0,5%) per effetto dell’esercizio di opzioni put di cui al contratto stipulato lo scorso 21 dicembre 2004 e contestualmente comunicato al mercato. Il prezzo di acquisto delle azioni è stato pari a 5,5562 euro per azione.

Tutte le opzioni di cui al contratto sono ora state esercitate (si ricorda il già avvenuto esercizio da parte di Telecom Italia di opzioni call su azioni TIM risparmio, comunicato il 3 febbraio u.s.).

Per effetto dell’esercizio delle opzioni put, Telecom Italia risulta ad oggi titolare complessivamente di 7.232.583.124 azioni ordinarie TIM (incluse quelle acquisite a seguito dell’Offerta Pubblica di Acquisto volontaria parziale promossa su azioni ordinarie TIM conclusasi in data 21 gennaio), pari al 85,5% circa del capitale di riferimento.