Telecom Italia: i risultati provvisori dell'OPA volontaria parziale su azioni ordinarie e dell'OPA volontaria totalitaria su azioni di risparmio TIM

21/01/2005 - 12:30

- + Text size
Stampa

Telecom Italia rende noto che alle ore 17:40 di oggi si è chiuso il periodo di adesione all'offerta pubblica di acquisto volontaria parziale promossa su azioni ordinarie e all’offerta pubblica di acquisto volontaria totalitaria su azioni di risparmio di TIM.

Alla luce dei dati provvisori ricevuti dagli intermediari incaricati del coordinamento della raccolta delle adesioni, risultano complessivamente apportate n. 2.639.179.970 azioni ordinarie (pari al 31,3% circa del capitale ordinario di TIM e al 107,4% circa delle azioni ordinarie oggetto dell'offerta) e n. 8.454.877 azioni di risparmio (pari al 6,4% circa del capitale di risparmio di TIM e dunque delle azioni di risparmio oggetto dell'offerta).

Come indicato nel Documento di Offerta, i risultati definitivi dell’offerta saranno resi noti mediante avviso pubblicato entro il giorno precedente la data prevista per il pagamento del corrispettivo per le azioni portate in adesione e accettate, e pertanto entro il 27 gennaio 2005. Gli stessi dati, non appena disponibili, saranno altresì resi noti al mercato tramite apposito comunicato stampa.

Consulenti finanziari di Telecom Italia nell'operazione sono JPMorgan Chase Bank e MCC S.p.A. - Capitalia Gruppo Bancario. Ulteriori consulenti in relazione all'offerta sono Banca Intesa S.p.A. e UniCredit Banca Mobiliare S.p.A.

Gli intermediari incaricati del coordinamento della raccolta delle adesioni sono Banca Caboto S.p.A. (Gruppo Intesa), MCC S.p.A. - Capitalia Gruppo Bancario e UniCredit Banca Mobiliare S.p.A.