Dal 3 febbraio tutti i venerdì alle 23.00 torna su La7d Notturno femminile

03/02/2012 - 09:00

- + Text size
Stampa

Primo appuntamento: MATADOR di Pedro Almodovar

Venerdì 3 febbraio torna Notturno femminile, il ciclo dedicato al grande cinema  nazionale e internazionale, in onda tutti i venerdì sera alle 23.00 su LA7d

Dieci nuovi appuntamenti che introdurranno altrettante celebri pellicole d’autore, per raccontarne retroscena e curiosità ma anche per mettere a fuoco, attraverso l’obiettivo della macchina da presa, come eravamo e come siamo diventati. In ogni puntata due ospiti, un punto di vista femminile e un punto di vista maschile, che si confronteranno sugli argomenti del film, con il supporto di immagini e materiali di repertorio tratti dai più prestigiosi archivi audiovisivi.

Il primo film della rassegna sarà Matador, di Pedro Almodovar (1986), un melodramma dai colori forti dedicato al mondo della corrida, in cui amore, eros e morte si intrecciano in modo indissolubile. Nella sua prima produzione ad alto budget Almodovar gioca coi simboli della tradizione spagnola e dà vita al personaggio di un torero seduttore, emblema nazionale e della passione vissuta come un sentimento assoluto e che può spingersi oltre ogni limite nella ricerca del piacere.

Ospiti della puntata Eva Robin’s e Alberto Castelvecchi, che ci guideranno, attraverso ricordi personali e filmati d’epoca, all’interno dei temi più caldi del film, della formazione culturale di Almodovar e della Spagna appena liberata dal regime franchista.

Le introduzioni ai film, gli approfondimenti sugli autori, e i consigli degli ospiti di Notturno Femminile saranno visibili anche online su www.la7.tv.

Notturno femminile è un programma scritto da Francesca Tomasin, a cura di Elisabetta Arnaboldi, regia di Elena De Rosa,  produttore esecutivo Anna Gentili.