Telecom Italia Media: Ricorso al TAR su par condicio elezioni 28-29 marzo 2010

01/03/2010 - 17:25

- + Text size
Stampa

Telecom Italia Media comunica che presenterà nel più breve tempo possibile un ricorso al TAR del Lazio con richiesta di sospensiva urgente contro la delibera 25/10/CSP, riguardante la disciplina in materia di ”Comunicazione politica e parità di accesso ai mezzi di informazione” (cd “Par condicio”) che equipara i programmi di approfondimento informativo alla comunicazione politica.

Telecom Italia Media, infatti, ritiene non praticabile l’applicazione della suddetta normativa se non snaturando completamente la linea editoriale de LA7.

In via cautelativa Telecom Italia Media ha deciso di non trattare temi richiamabili alla campagna elettorale delle elezioni 2010 all’interno delle sue trasmissioni di approfondimento informativo.

A tal fine ha pertanto inviato a tutti i soggetti interessati una comunicazione riguardante l’applicazione della delibera Agcom per regolamentare i temi trattati e i comportamenti dei soggetti invitati nei suddetti programmi.


Roma, 1 marzo 2010