Comunicato stampa

03/02/2009 - 19:45

- + Text size
Stampa

TELECOM ITALIA MEDIA: FIRMATO ACCORDO SUI CONTRATTI DI SOLIDARIETA' PER I GIORNALISTI DE LA7

Conclusa positivamente la procedura di mobilità riguardante i giornalisti de LA7

Telecom Italia Media informa di aver raggiunto ieri, presso il Ministero del Lavoro, un’intesa con le organizzazioni sindacali in merito alla procedura di licenziamento collettivo riguardante 25 giornalisti de LA7 avviata nel mese di settembre 2008.

L’accordo raggiunto attraverso l’istituto del contratto di solidarietà evita il licenziamento del personale dichiarato in esubero – che peraltro, nel corso della procedura e a seguito dell’adesione alle misure alternative proposte dall’azienda, era già sceso da 25 a 15 unità.

L’accordo avrà durata biennale (dal primo marzo prossimo alla fine di febbraio 2011) e prevede una riduzione dell’orario di lavoro e della retribuzione pari al 16% (l’orario di lavoro settimanale passerà quindi dalle attuali 36 ore a 30 ore e 14 minuti). La diminuzione della retribuzione sarà compensata, nella misura del 50%, da una specifica indennità erogata dall’INPS, mentre l’INPGI provvederà all’accreditamento dei contributi figurativi. 

L’intesa è stata firmata da TI Media, assistita dalla Unione degli Industriali e delle Imprese di Roma  e dalla FIEG, mentre da parte sindacale hanno sottoscritto il Comitato di Redazione dell’emittente, i rappresentanti della Federazione Nazionale della Stampa e le Associazioni di Stampa romana e lombarda.

L’Azienda sottolinea l’importanza dell’accordo che consente di proseguire nel percorso di riduzione dei costi e di consolidamento della rete LA7, asset strategico e patrimonio di esperienza con il cui supporto il Gruppo Telecom Italia intende anche sviluppare i servizi legati alla tecnologia IPTV di broadcasting via Internet . 


Roma, 3 febbraio 2009