Telecom Italia Media: Il Consiglio di Amministrazione approva la relazione semestrale al 30 giugno 2007

06/09/2007 - 12:00

- + Text size
Stampa

I ricavi salgono a 125,0 milioni di euro; +27,8% (97,8 milioni di euro nel primo SEMEStre 2006), trainati dalla crescita DELLA RACCOLTA PUBBLICITARIA e dal Digitale terrestre

forte crescita della raccolta pubblicitaria de La7 Free to air nel secondo trimestre + 18,3% (+15,8% NEL PRIMO TRIMESTRE). BOOM nei mesi di luglio/agosto CHE FANNO REGISTRARE un incremento del 30% circa

Prosegue il successo di MTV che festeggia il 10° anno della sua storia: Crescita del 10% della raccolta pubblicitaria grazie al contributo di tutte le piattaforme. I primi risultati nei mesi di luglio/agosto consolidano il trend del primo semestre con una crescita DELL’ 11% circa

Raddoppiano i ricavi del Digitale Terrestre (+154,7%); 21,9 milioni di euro (9,6 milioni di euro nel secondo trimestre 2007)

FORTE SVILUPPO dell’offerta commerciale La7 CARTAPIU’ PER LA STAGIONE CALCISTICA 2007/2008: NELLE PRIME DUE SETTIMANE DEL CAMPIONATO SONO STATI VENDUTI CIRCA 47 MILA ABBONAMENTI CON UN INCREMENTO DEL 74% RISPETTO ALLA STAGIONE PRECEDENTE

 Piu’ che dimezzata la perdita operAtiva: EBITDA -20,8 milioni di euro, +60,3% (-52,4 milioni di euro Nel primo semestre 2006), EBIT -51,6 milioni di euro, +34,7% (-79,0 milioni di euro Nel primo semestre 2006)

RISULTATO NETTO PARI A -42,2 MILIONI DI EURO (-54,9 NEL PRIMO SEMESTRE 2006)

Si riduce l’INDEBITAMENTO FINANZIARIO NETTO rispetto al Primo trimestre: 165,1 milioni di euro (190,6 milioni di euro al 31 marzo 2007)

Positivi risultati della nuova attività di “Content Competence Center” del Gruppo Telecom che con la 32° edizione dell’America’s Cup 2007, ha trasmesso in esclusiva il grande evento su tutte le piattaforme del Gruppo con ottimi risultati di audience

Milano, 6 Settembre 2007 - Il Consiglio di Amministrazione di Telecom Italia Media, riunito oggi sotto la presidenza di Enrico Parazzini, ha esaminato e approvato la relazione del primo semestre 2007.

I ricavi consolidati del semestre sono pari a 125,0 milioni di euro e registrano una crescita del 27,8% (97,8 milioni di euro nel primo semestre 2006), trainati principalmente sia dalla forte crescita della raccolta pubblicitaria nazionale (+14,3%), decisamente in controtendenza rispetto all’andamento del mercato (in calo del 2,6% nei primi sei mesi del 2007-fonte Nielsen) sia dal forte sviluppo dei ricavi della piattaforma Digitale Terrestre.

L’EBITDA è pari a -20,8 milioni di euro, in netto miglioramento rispetto al primo semestre 2006 del 60,3% (-52,4 milioni di euro nello stesso periodo del 2006). Tale risultato è dovuto sia al miglioramento delle attività Free to Air analogiche di 9,9 milioni di euro trainate dalla raccolta pubblicitaria, sia dalla crescita di redditività del Digitale Terrestre, che oltre all’incremento dei ricavi ha beneficiato della più efficiente gestione della piattaforma e delle azioni di razionalizzazione dei costi sui canali digitali Free to Air.

L’EBIT, a valle degli ammortamenti del periodo, è pari a -51,6 milioni di euro e registra un miglioramento del 34,7% (-79,0 milioni di euro nel primo semestre 2006). Gli ammortamenti incidono per 30,8 milioni di euro sulla redditività operativa del primo semestre 2007 e sono in gran parte (14,1 milioni di euro) legati agli investimenti effettuati sul DTT, il cui ritorno è slittato nel tempo per l’ormai noto posticipo dello switch off.

Il Risultato Netto di competenza della Capogruppo, a valle del contributo delle attività destinate a essere cedute, è pari a -42,2 milioni di euro (-54,9 milioni di euro nel primo semestre 2006).

Nel primo semestre 2007 sono stati realizzati 46,2 milioni di euro di investimenti industriali (58,6 milioni di euro nello stesso periodo del 2006). La riduzione degli investimenti è riconducibile al completamento della fase di sviluppo delle reti digitali. Gli investimenti del semestre includono 19,2 milioni di euro per l’acquisto di diritti televisivi e 20,8 milioni di euro soprattutto per l’incremento della copertura digitale del 2° multiplex in Sicilia, realizzati nel corso del primo trimestre dell’anno.

Si riduce nel secondo trimestre l’indebitamento finanziario netto che scende a 165,1 milioni di euro rispetto ai 190,6 milioni del 31 marzo, principalmente grazie all’incasso del credito per il Consolidato Fiscale Nazionale di 48,4 milioni di euro (l’indebitamento al 31 dicembre 2006 era di 128,2 milioni di euro).

Risultati dei Settori di Attività

Television Free to Air

I risultati economici del primo semestre 2007 del settore Free to Air sono stati particolarmente positivi: i ricavi pari a 85,9 milioni di euro, registrano un incremento del 13,8% (75,5 milioni di euro nel 2006) così come migliorano significativamente EBITDA    (-9,0 milioni di euro; +52,4%) ed EBIT (-25,0 milioni di euro; +23,8%).

Il positivo andamento del fatturato è da ricondursi soprattutto alla crescita della raccolta pubblicitaria nazionale (+12,9%), come detto in forte controtendenza rispetto all’andamento del mercato.

I ricavi de La7, pari a 53,4 milioni di euro, registrano un forte incremento (+17,4% rispetto ai 45,5 milioni di euro del primo semestre 2006) grazie al significativo apporto della raccolta pubblicitaria cresciuta del 18,3% nel secondo trimestre 2007 (+15,8% nel primo trimestre). Nei mesi di Luglio/Agosto la raccolta pubblicitaria ha fatto registrare un vero e proprio boom di crescita (+30% circa). Il positivo risultato commerciale ha consentito un incremento della redditività facendo registrare un miglioramento sia dell’EBITDA (+6,1 milioni di euro rispetto al 2006; +29,3%), sia dell’EBIT (+4,3 milioni di euro rispetto al 2006; +13,4%).  

Nel primo semestre 2007 La7 ha consolidato la propria share media giornaliera al 3% in un periodo caratterizzato invece da un calo totale degli ascolti e da una marcata contrazione della tv generalista.  

I ricavi di MTV, pari a 35,5 milioni di euro, registrano un incremento dell’8,6% rispetto al primo semestre 2006 (32,7 milioni di euro). Nel primo semestre 2007 MTV ha consolidato la sua posizione grazie alla crescita della raccolta pubblicitaria nazionale e internazionale; il valore complessivo della raccolta pubblicitaria di MTV distribuito su tutte le piattaforme è stato del 10% (+6,2% sulla TV Fta). Tale trend risulta confermato dai risultati registrati nei mesi di Luglio/Agosto con un incremento dell’11% circa (+13% circa sulla TV Fta). Migliorano l’EBITDA e l’EBIT di circa 4 milioni di euro rispetto al 2006.

Multimedialità

Nel primo semestre 2007 le attività multimediali proseguono il trend di crescita già riscontrato nel primo trimestre, registrando ricavi per 13,2 milioni di euro, in aumento del 33,3% rispetto allo stesso periodo del 2006 (9,9 milioni di euro). Nel solo secondo trimestre 2007 i ricavi sono pari a 8,1 milioni di euro. Il risultato positivo del semestre è rilevato su tutte le piattaforme grazie anche alla raccolta pubblicitaria che cresce del 61,2%. Confermano il buon andamento dell’area anche i risultati positivi di EBITDA (4,5 milioni di euro rispetto a 2,8 milioni del primo semestre 2006; +60,7%) ed EBIT (3,9 milioni di euro rispetto a 2,2 milioni di euro del primo semestre 2006; +77,3%). Le attività multimediali del Gruppo Telecom Italia Media comprendono le attività satellitari, le attività interattive, nonché le nuove attività del Content Competence Center per Telecom Italia.

Television DTT

I ricavi del primo semestre 2007, più che raddoppiati, sono pari a 21,9 milioni di euro e registrano una crescita del 154,7% (8,6 milioni di euro nel primo semestre 2006). Anche la redditività registra un significativo miglioramento sia in termini di EBITDA (-7,9 milioni di euro rispetto a -26,7 milioni di euro del primo semestre 2006; +70,4%) che di EBIT (-22,0 milioni di euro rispetto a -38,5 milioni di euro del primo semestre 2006; +42,9%).
Forte sviluppo dell’offerta commerciale La7 Cartapiù per la stagione calcistica 2007/2008: nelle prime due settimane di avvio del campionato sono stati venduti circa 47 mila abbonamenti con un incremento del 74% rispetto alla stagione precedente.

News

L’area di Business “News” (Agenzia di stampa APCom) ha realizzato nel primo semestre 2007 ricavi pari a 4,7 milioni di euro registrando una crescita del 4,4% rispetto allo stesso periodo del 2006. La redditività è sostanzialmente in linea con il primo semestre 2006.

Allegati (file .pdf, 200 Kb)