Buffetti vara la nuova organizzazione

25/01/2002 - 12:00

- + Text size
Stampa

Buffetti (Gruppo Seat Pagine Gialle) vara la nuova organizzazione in occasione dell’avvio di un piano di grande rilancio della storica catena di prodotti, servizi e soluzioni per l’ufficio.

A partire dal prossimo primo febbraio il gruppo si struttura in tre direzioni
operative: commerciale, marketing e IS Products.
All’amministratore delegato Ernesto Mauri, coadiuvato dal direttore generale Paolo Marcattilj, fanno riferimento anche le funzioni amministrazione, risorse umane, acquisti e logistica.

La direzione commerciale (Maurizio Carletti) assume la responsabilità delle vendite attraverso tutti i canali diretti e indiretti.

La direzione marketing (Silvio Canettoli), di nuova costituzione, concentra tutte le attività svolte dalle diverse business unit.

La direzione I.S. Products (Angelo Pozzi) opera nel settore dei prodotti
consumabili per l’Office Automation (nastri, toners, inkjet per stampanti…).

Nella nuova strategia della maggiore realtà italiana di prodotti e servizi per
ufficio c’è una svolta importante, con l’obiettivo di proporsi come “full service provider” verso le piccole e medie imprese, in grado di risolvere i problemi di comunicazione delle stesse, dalle comunicazioni cellulari e via internet ai software professionali, dal print on demand ai gadget.

Buffetti dispone del suo principale asset nella rete di oltre mille negozi in
franchising. Una rete strategica anche per la distribuzione di prodotti e servizi del gruppo Telecom Italia: dai “telefonini” Tim all’accesso ad internet con Tin.it, dai prodotti Seat Pagine Gialle all’editoria professionale. Anche per questo, come l’amministratore delegato Seat Paolo Dal Pino ha già dichiarato in passato, Buffetti è un’azienda su cui l’intero gruppo conta molto.