INWIT: esaminato e approvato dal Consiglio di amministrazione il resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2017

28/04/2017 - 18:00

- + Text size
Stampa


  • RICAVI: 86,4 MILIONI DI EURO (+5,8% RISPETTO AL 1° Trimestre 2016)
  • RICAVI DA ALTRI OPERATORI: 21,0 milioni di euro  (+15,4% RISPETTO ALLO STESSO PERIODO DEL 2016)
  • EBITDA: 44,3 MILIONI DI EURO (+13,9% RISPETTO AL 1° Trimestre 2016)
  • EBITDA MARGIN:  51,3%, CON UN AUMENTO DI 3,7 PUNTI PERCENTUALI RISPETTO AI DATI DEL 1° TRIMESTRE 2016
  • UTILE: 28,9 MILIONI DI EURO (+23,0% RISPETTO ALLO STESSO PERIODO DEL 2016)

Il Consiglio di Amministrazione di Infrastrutture Wireless Italiane S.p.A. (INWIT), riunitosi oggi sotto la presidenza di Francesco Profumo, ha esaminato e approvato il Resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2017.

 

Principali Risultati al 31 marzo 2017

Nei primi tre mesi dell’anno i risultati si confermano in progressivo aumento sia in termini di fatturato verso i principali operatori radio, sia di redditività delle proprie infrastrutture. Questi risultati derivano da un ulteriore incremento del rapporto di co-tenancy e dalla prosecuzione del processo di contenimento dei costi di locazione passiva.

I ricavi del primo trimestre 2017 sono pari a 86,4 milioni di euro, in crescita del 5,8% rispetto allo stesso periodo del 2016, di cui

  • 64,5 milioni di euro dal Gruppo Telecom Italia relativi al contratto di servizio, il Master Service Agreement  sui siti oggetto del conferimento,
  • 0,9 milioni di euro per l’impatto delle nuove ospitalità su nuovi siti.
  • 21,0 milioni di euro derivanti da ricavi da clienti terzi.

 

L’EBITDA  è pari a 44,3 milioni di euro, con un margine sui ricavi del 51,3% e riflette in particolare l’incremento degli ospiti e la riduzione dei costi di locazione di spazi. Il valore è in crescita del 13,9% rispetto allo stesso periodo del 2016 e si dimostra nuovamente in linea rispetto alle previsioni di crescita comunicate al mercato (“low teens”).   

Il Risultato Operativo (EBIT) è pari a 41,3 milioni di euro, con un incremento del 15,7% rispetto al primo trimestre dell’anno precedente.

L’utile netto del periodo registra una nuova punta massima e si attesta a 28,9 milioni di euro, in crescita del 23,0% rispetto al primo trimestre del 2016.

Gli investimenti industriali del periodo sono pari a 6,8 milioni di euro e includono l’acquisto di terreni e diritti di superficie, la realizzazione di nuovi Siti e microcoperture.

L’indebitamento finanziario netto è pari 18,7 milioni di euro (in riduzione di 15,6 milioni di euro rispetto al 31 dicembre 2016) ed è pari a 0,1x del valore dell’EBITDA annualizzato.

"Questo primo trimestre 2017 conferma la validità del percorso intrapreso e rafforza la credibilità degli obiettivi di crescita del nostro Piano Industriale”  – commenta Oscar Cicchetti, Amministratore Delegato di INWIT.  “Registriamo infatti la crescita della nostra base clienti testimoniata dal rapporto di cotenancy che è salito a 1.75 tenant per Sito, una progressiva riduzione dei costi ed in particolare dei costi di affitto ed il decollo dei diversi progetti di sviluppo relativi a nuovi siti, microcoperture e backhauling in fibra. INWIT sta dimostrando di saper cogliere le rilevanti opportunità di creazione di valore distinguendosi per eccellenza tecnologica, innovazione e capacità realizzativa.”

 

Evoluzione prevedibile della gestione per l’esercizio 2017

Alla luce dei risultati consuntivi al 31 marzo 2017,  la Società conferma le linee guida già rese note al mercato.  

Il mercato delle infrastrutture per reti radio e in particolare per quelle radiomobili, sta vivendo un profondo processo di trasformazione. In tale contesto INWIT, come già descritto nel Piano Industriale, continuerà:

  • a valorizzare i propri asset infrastrutturali, incrementando progressivamente il rapporto di co-tenancy, principalmente attraverso la crescita del numero degli operatori ospitati;
  • ad incrementare la propria efficienza, proseguendo il piano di dismissione di Siti e il piano di rinegoziazione dei contratti di affitto;
  • ad allargare il proprio portafoglio siti, intercettando la domanda di nuovi siti macro;
  • ad ammodernare i propri asset, realizzando collegamenti in fibra tra le centrali degli operatori e le proprie torri.
  • a soddisfare la domanda degli operatori, derivante dalla crescita esponenziale del traffico dati, realizzando un piano di copertura micro-cellulare nei luoghi a maggior concentrazione di utilizzatori.

 

Eventi successivi al 31 marzo 2017

L’Assemblea degli Azionisti di INWIT del 20 aprile 2017 in sede di approvazione del bilancio dell’esercizio 2016 della Società, ha deliberato la distribuzione agli azionisti di un dividendo nella misura di 14,7 centesimi di euro per ciascuna azione ordinaria.

Nella stessa sede l’Assemblea ha nominato Giuseppe Gentili e Saverio Orlando Consiglieri di Amministrazione della Società, già cooptati nelle riunioni consiliari rispettivamente del 10 giugno 2016 e del 16 marzo 2017. L’Assemblea ha altresì approvato la rideterminazione della composizione del Consiglio di Amministrazione che passa da 11 a 15 membri, nominando 4 nuovi consiglieri nelle persone di Filomena Passeggio, Luca Aurelio Guarna, Agostino Nuzzolo e Giuseppe Recchi, che resteranno in carica sino alla scadenza del mandato dell’attuale Consiglio di Amministrazione, e dunque fino all’approvazione del bilancio al 31 dicembre 2017.

***

In data odierna il Consiglio di Amministrazione ha verificato il possesso da parte dei Consiglieri Gentili, Guarna e Passeggio dei requisiti d’indipendenza ai sensi del Codice di Autodisciplina di Borsa Italiana e dell’art 148 del Testo Unico della Finanza.

Il Consiglio ha inoltre confermato il Consigliere Giuseppe Gentili quale componente del Comitato per le nomine e la remunerazione, procedendo altresì a rideterminare da 3 a 5 il numero dei componenti del predetto Comitato e del Comitato per il controllo e i rischi, integrandone la composizione con la nomina dei Consiglieri Guarna e Passeggio in entrambi i Comitati.

***

I risultati economici e finanziari del gruppo INWIT al 31 marzo 2017 verranno illustrati alla comunità finanziaria durante una conference call che si svolgerà oggi 28 aprile 2017 alle ore 18:00 (ora italiana). I giornalisti potranno seguire telefonicamente lo svolgimento della presentazione, senza facoltà di effettuare domande, collegandosi al numero: +39 06 33168.

La presentazione a supporto della conference call sarà preventivamente resa disponibile sul sito della società www.inwit.it nella sezione Investitori.

***

Il dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili-societari, Rafael Giorgio Perrino, dichiara, ai sensi del comma 2, art. 154 - bis del Testo Unico della Finanza, che l’informativa contabile contenuta nel presente comunicato corrisponde alle risultanze documentali, ai libri e alle scritture contabili.

***

Disclaimer   

Il presente comunicato contiene elementi previsionali su eventi e risultati futuri di INWIT che sono basati sulle attuali aspettative, stime e proiezioni circa il settore in cui INWIT opera e sulle attuali opinioni del management. Tali elementi hanno per loro natura una componente di rischio ed incertezza perché dipendono dal verificarsi di eventi futuri. Si evidenzia che i risultati effettivi potranno differire in misura anche significativa rispetto a quelli annunciati in relazione a una molteplicità di fattori tra cui: condizioni economiche globali, impatto della concorrenza, sviluppi politici, economici e regolatori in Italia.

 

Roma, 28 aprile 2017