INWIT: Esaminata e approvata dal Consiglio di Amministrazione la relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2017

25/07/2017 - 16:56

- + Text size
Stampa


  • RICAVI: 173,8 milioni di euro (+5,4% RISPETTO AL PRIMO SEMESTRE DEL 2016)
  • RICAVI DA ALTRI OPERATORI: 43,0 milioni di euro (+14,3%  RISPETTO ALLO STESSO PERIODO DEL 2016)
  • EBITDA: 90,6 milioni di euro (+13,7% RISPETTO AL PRIMO SEMESTRE DEL 2016)
  • EBITDA MARGIN:  52,1% CON UN AUMENTO DEL 3,8% RISPETTO ALLO STESSO PERIODO DEL 2016
  • UTILE: 59,1 milioni di euro (+21,6% RISPETTO AL PRIMO SEMESTRE DEL 2016)

 

Il Consiglio di Amministrazione di Infrastrutture Wireless Italiane S.p.A. (INWIT), riunitosi oggi sotto la presidenza di Francesco Profumo, ha esaminato e approvato la Relazione finanziaria semestrale al 30 giugno 2017.

 

Principali Risultati al 30 giugno 2017

Nel primo semestre dell’anno i risultati si confermano in progressivo aumento in termini sia di fatturato verso i principali operatori radiomobili, sia di redditività delle proprie infrastrutture, con un ulteriore incremento del rapporto di co-tenancy e la prosecuzione del processo di contenimento dei costi di locazione passiva.

I ricavi nel primo semestre 2017 sono pari a 173,8 milioni di euro (in crescita del 5,4% rispetto allo stesso periodo del 2016), di cui:

  • 129,0 milioni di euro derivanti dal contratto di servizio verso TIM, il Master Service Agreement;
  • 43,0 milioni di euro da altri clienti, tra cui tutti i principali gestori mobili italiani e altri operatori di reti radio;
  • 1,8 milioni di euro derivanti dalle ospitalità su siti di nuova realizzazione.

 

L’EBITDA è pari a 90,6 milioni di euro, con un margine sui ricavi del 52,1% che riflette l’incremento dei tenant presenti sul parco siti e la riduzione dei costi di locazione degli spazi. La crescita dell’EBITDA nel semestre 2017 rispetto allo stesso periodo del 2016 è di circa 10,9 milioni di euro (+ 13,7%).

Il Risultato Operativo (EBIT) è pari a 84,6 milioni di euro (con un incremento del 15,7% rispetto al primo semestre del 2016).

L'utile netto del semestre si attesta a 59,1 milioni di euro (in crescita del 21,6% rispetto allo stesso periodo del 2016).

Gli investimenti industriali del semestre sono pari a 14,7 milioni di euro (in crescita di 3,1 milioni di euro rispetto allo stesso periodo del 2016) e includono l'acquisto di terreni e diritti di superficie nonché la realizzazione di nuove infrastrutture tradizionali (nuovi siti) e di nuova generazione (small cell).     

L'indebitamento finanziario netto a fine semestre è pari 57,6 milioni di euro  (in riduzione di 24,7 milioni di euro rispetto al 30 giugno 2016) ed è pari a 0.3x del valore dell'EBITDA annualizzato.

"I risultati di questo semestre sono una conferma della solidità del nostro business e della validità del nostro percorso di crescita" - commenta Oscar Cicchetti, Amministratore Delegato di INWIT. "Siamo convinti che gli operatori nel loro percorso evolutivo dal 4G al 5G avranno sempre più bisogno di infrastrutture wireless tradizionali e innovative e INWIT vuole cogliere tutte le opportunità presenti e future affiancando gli operatori nei loro percorsi di sviluppo delle reti radio e investendo nella costruzione di nuovi siti, nei sistemi di microcopertura cellulare, nelle connessioni in fibra".

Evoluzione prevedibile della gestione per l'esercizio 2017

Il mercato delle infrastrutture per radiomobili è interessato da un processo di trasformazione indotto dalla crescita di connessioni a banda larga, per effetto dell'utilizzo sempre più diffuso di immagini e video nella comunicazione e nelle applicazioni personali e professionali. Tale incremento della domanda richiede l'espansione delle coperture 4G, nonché l'evoluzione delle architetture delle reti radiomobili che, per erogare velocità elevate e basse latenze, richiederanno un elevato numero di celle e microcelle.

In tale contesto, oltre ad attuare il piano di crescita dei contratti di ospitalità e a proseguire il percorso di razionalizzazione e valorizzazione del proprio patrimonio, INWIT intende investire nello sviluppo delle infrastrutture ed in particolare nella realizzazione dei nuovi siti, delle microcoperture, nell'acquisizione di terreni e nel backhauling in fibra.

In tale contesto si prevede, in coerenza con le dinamiche descritte nel Piano 2017-2019, un progressivo miglioramento delle performance operative per effetto delle azioni sopra indicate.

***

Tematiche di Corporate Governance

Il Consiglio di Amministrazione ha approvato:

  • la nuova "Procedura informazioni privilegiate e insider dealing" - in sostituzione della precedente “Procedura per la gestione interna e la comunicazione al pubblico delle informazioni privilegiate” - che stabilisce i principi e le regole cui INWIT si attiene nella gestione interna e nella comunicazione all'esterno delle informazioni privilegiate della Società,

come definite per legge, nonché le modalità di tenuta degli elenchi delle persone che vi hanno accesso. Regola inoltre le attività dell'Azienda con riferimento agli obblighi e agli adempimenti connessi alla materia dell'internal dealing;

  • alcune modifiche alla Procedura per l’effettuazione di operazioni con parti correlate relative a profili di natura operativa.

Infine, il Consiglio di Amministrazione ha preso atto che a far data dal 31 luglio 2017 la Responsabile della Funzione Business Support, Dottoressa Silvia Ponzoni, Key Manager della Società, cesserà il suo rapporto di lavoro con INWIT in base ad un accordo consensuale. La Società ringrazia la Dottoressa Ponzoni – che non risulta essere titolare di azioni INWIT – per il qualificato contributo professionale assicurato.

 

La Responsabilità della Funzione Business Support  sarà affidata con decorrenza 1° agosto 2017 al Dottor Andrea Balzarini che il Consiglio di Amministrazione ha individuato quale Key Manager della Società. Il curriculum vitae del Dottor Balzarini - che ha comunicato di non detenere azioni INWIT– è allegato al presente comunicato.

La Procedura informazioni privilegiate e insider dealing e la versione aggiornata della Procedura per l’effettuazione di operazioni con parti correlate saranno resi disponibili sul sito internet della Società all’indirizzo www.inwit.it, nella sezione Governance/Sistema di governance.

I risultati economici e finanziari consolidati del gruppo INWIT al 30 giugno 2017 verranno illustrati alla comunità finanziaria durante una conference call che si svolgerà oggi alle ore 17:30 (ora italiana). I giornalisti potranno seguire telefonicamente lo svolgimento della presentazione, senza facoltà di effettuare domande, collegandosi al numero: +39 06 33168.
La presentazione a supporto della conference call sarà preventivamente resa disponibile sul sito della società www.inwit.it nella sezione Investitori.

Il dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili-societari, Rafael Giorgio Perrino, dichiara, ai sensi del comma 2, art. 154 - bis del Testo Unico della Finanza, che l’informativa contabile contenuta nel presente comunicato corrisponde alle risultanze documentali, ai libri e alle scritture contabili.


Disclaimer  

Il presente comunicato contiene elementi previsionali su eventi e risultati futuri di INWIT che sono basati sulle attuali aspettative, stime e proiezioni circa il settore in cui INWIT opera e sulle attuali opinioni del management. Tali elementi hanno per loro natura una componente di rischio ed incertezza perché dipendono dal verificarsi di eventi futuri. Si evidenzia che i risultati effettivi potranno differire in misura anche significativa rispetto a quelli annunciati in relazione a una molteplicità di fattori tra cui: condizioni economiche globali, impatto della concorrenza, sviluppi politici, economici e regolatori in Italia. 

 

Milano, 25 luglio 2017