INWIT: approvati dal consiglio di amministrazione i risultati al 30 giugno 2015

28/07/2015 - 07:31

- + Text size
Stampa

Principali risultati al 30 giugno 2015 della neocostituita Infrastrutture Wireless Italiane S.p.A.

RICAVI: 78,96 milioni di euro

EBITDA[i]: 34,95 milioni di euro

UTILE NETTO:  21,31 milioni di euro

UTILE PER AZIONE (EPS):  0,065 euro

INVESTIMENTI[ii]: 1,90 milioni di euro

INDEBITAMENTO FINANZIARIO NETTO[iii]: 102,48 milioni di euro


 

[i] L’EBITDA è definito come il risultato del periodo, rettificato delle seguenti voci: (i) Imposte sul reddito, (ii) Oneri finanziari, (iii) Proventi finanziari, (iv) Svalutazioni/(Ripristini di valore) di attività non correnti, (v) Minusvalenze/(Plusvalenze) da realizzo di attività non correnti e (vi) Ammortamenti. Al 30 giugno 2015 le voci di cui ai precedenti punti (iv) e (v) non sono applicabili.

[i][i] Gli Investimenti del periodo sono relativi ad attività immateriali.

iii L’Indebitamento Finanziario Netto è definito come l’indebitamento finanziario netto – ESMA, determinato conformemente a quanto previsto dal paragrafo 127 delle raccomandazioni contenute nel documento predisposto dall’ESMA, n. 319 del 2013, implementative del Regolamento (CE) 809/2004, (pari a euro 102.541 migliaia al 30 giugno 2015), rettificato della voce “Altri crediti finanziari e altre attività finanziarie non correnti” (pari a euro 58 migliaia al 30 giugno 2015).

Il Consiglio di Amministrazione di Infrastrutture Wireless Italiane S.p.A. (INWIT), riunitosi ieri sotto la presidenza di Francesco Profumo, ha esaminato e approvato la prima Relazione Finanziaria al 30 giugno 2015.

                                                          ***

Principali Risultati al 30 giugno 2015

Al 30 giugno 2015 i ricavi sono pari a 78,96 milioni di euro. I ricavi verso Telecom Italia, pari a 63,33 milioni di euro, riflettono le condizioni del contratto di servizio, il Master Service Agreement (MSA) per il periodo dal 1° aprile 2015 (data di efficacia dell’MSA) al 30 giugno 2015. I ricavi da clienti terzi si attestano a 15,63 milioni di euro.

                           

L’EBITDA è pari a 34,95 milioni di euro, con un margine sui ricavi pari al 44,3%.

L’utile netto del periodo è pari a 21,31 milioni di euro.

Gli investimenti del periodo sono pari a 1,90 milioni di euro.

L’indebitamento finanziario netto è pari 102,48 milioni di euro.


"Siamo soddisfatti dei primi risultati dalla quotazione di INWIT, che confermano la solidità del nostro modello di business e la bontà della gestione industriale” - ha commentato Oscar Cicchetti, Amministratore Delegato di INWIT. “Stiamo proseguendo lungo le direttive strategiche definite in fase di quotazione: stiamo quindi incrementando il numero di installazioni sui nostri siti e lavorando, al fianco dei nostri clienti, per migliorare e innovare i nostri servizi. Siamo fiduciosi sul prosieguo dell’anno, durante il quale proseguiranno le azioni di valorizzazione dei nostri asset e di ulteriore miglioramento dell’efficienza. Guardiamo inoltre con attenzione e interesse, ma senza fretta, a tutte le opportunità  di crescita inorganica e di consolidamento”.

INWIT è stata costituita in data 14 gennaio 2015 e il ramo d’azienda Torri è stato conferito da Telecom Italia con efficacia 1° aprile 2015; pertanto, i dati finanziari di INWIT al 30 giugno 2015 non presentano alcuna informazione comparativa e i dati economici sono nella sostanza relativi al periodo di tre mesi dal 1° aprile 2015 al 30 giugno 2015.

Evoluzione prevedibile della gestione per l’esercizio 2015

Nell’ambito del processo di quotazione delle azioni della Società sul Mercato Telematico Azionario organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A., il Consiglio di Amministrazione ha approvato, in data 13 maggio 2015, il proprio piano strategico per il periodo 2015-2017 (il “Piano”). Con riferimento all’esercizio 2015, il Piano è relativo al periodo di nove mesi che chiuderà al 31 dicembre 2015, in quanto il Conferimento è stato effettuato con efficacia 1° aprile 2015.

Nell’ambito del Prospetto Informativo pubblicato in data 5 giugno 2015 la Società ha indicato la propria stima dell’EBITDA minimo atteso per il periodo di nove mesi dal 1°aprile 2015 al 31 dicembre 2015 pari a 103,3 milioni di euro.

Alla luce dei risultati consuntivi al 30 giugno 2015 la Società conferma le previsioni già rese note nell’ambito del Prospetto Informativo con riferimento all’esercizio 2015.  

 

Tematiche di Corporate Governance

Il Consiglio di Amministrazione ha preso atto della nomina del Consigliere Paola Schwizer quale Presidente del Comitato per il controllo e i rischi e del Consigliere Umberto Tombari quale Presidente del Comitato per le nomine e la remunerazione.

Il Consiglio ha inoltre proseguito nella definizione della propria organizzazione interna adottando appositi regolamenti di funzionamento dei Comitati endoconsiliari sopra citati.

I regolamenti sono in corso di pubblicazione nella sezione Governance del sito internet della Società.

 

Eventi successivi al 30 giugno 2015

Non si evidenziano fatti di rilievo successivi al 30 giugno 2015.

 

                                                        *****

I risultati economici e finanziari della Società al 30 giugno 2015 verranno illustrati alla comunità finanziaria durante una conference call che si svolgerà mercoledì 29 luglio 2015 alle ore 16:00 (ora italiana).  I giornalisti potranno seguire telefonicamente lo svolgimento della presentazione, senza facoltà di effettuare domande, collegandosi al numero: +39 06 33168. 

 

La presentazione a supporto della conference call sarà preventivamente resa disponibile sul sito della società www.inwit.it nella sezione Investitori.

 

                                                       *****

Il dirigente preposto alla redazione dei documenti contabili-societari, Rafael Giorgio Perrino, dichiara, ai sensi del comma 2, art. 154 - bis del Testo Unico della Finanza, che l’informativa contabile contenuta nel presente comunicato corrisponde alle risultanze documentali, ai libri e alle scritture contabili.

 

                                                        *****

 

Disclaimer

 

Il presente comunicato contiene elementi previsionali su eventi e risultati futuri di INWIT che sono basati sulle attuali aspettative, stime e proiezioni circa il settore in cui INWIT opera e sulle attuali opinioni del management. Tali elementi hanno per loro natura una componente di rischio ed incertezza perché dipendono dal verificarsi di eventi futuri. Si evidenzia che i risultati effettivi potranno differire in misura anche significativa rispetto a quelli annunciati in relazione a una molteplicità di fattori tra cui: condizioni economiche globali, impatto della concorrenza, sviluppi politici, economici e regolatori in Italia

Si segnala che la Società è stata costituita in data 14 gennaio 2015 e, pertanto, non sono disponibili i dati relativi al corrispondente periodo dell’esercizio precedente (i.e. relazione semestrale al 30 giugno 2014) ai fini del relativo confronto

 

Milano, 28 luglio 2015