Avviso agli azionisti - Fusione per incorporazione di Telecom Italia S.p.A. in Olivetti S.p.A.

25/07/2003 - 21:00

  • Avviso agli azionisti - Fusione per incorporazione di Telecom Italia S.p.A. in Olivetti S.p.A.
- + Text size
Stampa

OLIVETTI S.P.A.
Sede legale Ivrea (Torino), Via Jervis n. 77
Capitale sociale Euro 8.851.397.257, interamente versato
Iscritta al Registro delle Imprese di Torino al n. 00488410010

TELECOM ITALIA S.P.A.
Sede Legale in Milano Piazza degli Affari n. 2
Direzione Generale e Sede Secondaria in Roma  Corso d'Italia n. 41 - Capitale sociale Euro 4.023.833.058,30
Codice Fiscale/Partita Iva e numero iscrizione al registro delle imprese di Milano 00471850016


FUSIONE PER INCORPORAZIONE DI TELECOM ITALIA S.P.A. IN OLIVETTI S.P.A.

                                      AVVISO AGLI AZIONISTI

Olivetti e Telecom Italia informano che, in sede di esecuzione della fusione per incorporazione di Telecom Italia in Olivetti, la cui data di efficacia si prevede cadrà entro la prima metà del mese di agosto 2003, si procederà al ritiro delle azioni ordinarie Olivetti e delle azioni ordinarie e di risparmio Telecom Italia, per la loro sostituzione con nuove azioni ordinarie e di risparmio della società incorporante, che assumerà la denominazione "Telecom Italia S.p.A.".

Detta sostituzione avverrà secondo i seguenti rapporti:

0,471553 azioni ordinarie Telecom Italia S.p.A. (già Olivetti), valore nominale Euro 0,55, godimento regolare, per ogni azione ordinaria Olivetti, valore nominale Euro 1,00;

3,300871 azioni ordinarie Telecom Italia S.p.A. (già Olivetti), valore nominale Euro 0,55, godimento regolare, per ogni azione ordinaria Telecom Italia, valore nominale Euro 0,55;

3,300871 azioni di risparmio Telecom Italia S.p.A. (già Olivetti), valore nominale Euro 0,55, godimento regolare, per ogni azione di risparmio Telecom Italia, valore nominale Euro 0,55.

Infatti, che in conformità con quanto stabilito nel progetto di fusione e nelle deliberazioni assunte dalle assemblee dei soci di Telecom Italia e di Olivetti, rispettivamente in data 24 e 26 maggio 2003, il concambio da fusione sarà soddisfatto mediante redistribuzione del capitale di Olivetti, come risultante al momento dell'attuazione della fusione. La tecnica della redistribuzione consiste nel ripartire il capitale sociale dell'incorporante, e le azioni che lo compongono, tra i soci dell'incorporante e quelli dell'incorporata, nel rispetto del rapporto di cambio.

Poiché il capitale sociale di Olivetti, in conseguenza dell'aumento per effetto dell'emissione di nuove azioni a servizio di obbligazioni convertibili presentate in conversione e della riduzione dovuta all'esercizio del diritto di recesso, si attesterà al di sopra dell'ammontare risultante al 15 aprile 2003, non si procederà all'emissione di ulteriori azioni, eventualità che pure era stata prevista nel progetto di fusione.

Una nota esplicativa dei meccanismi di calcolo seguiti per determinare i rapporti su indicati e il capitale sociale della Telecom Italia S.p.A. (già Olivetti) all'esito della fusione è a disposizione degli interessati sui siti Internet di Olivetti (www.olivetti.it) e di Telecom Italia (www.telecomitalia.it).

All'esito della redistribuzione, nonché per effetti dell'applicazione dei necessari arrotondamenti, il capitale sociale di Telecom Italia S.p.A. (già Olivetti) risulterà pari a Euro 8.845.640.599,40, suddiviso in n. 10.287.061.839 azioni ordinarie e n. 5.795.921.069 azioni di risparmio, valore nominale Euro 0,55 cadauna.

Nel contesto delle operazioni di sostituzione delle azioni Olivetti e Telecom Italia con le nuove azioni Telecom Italia S.p.A. (già Olivetti), sarà messo a disposizione degli azionisti un servizio, interamente a spese della società incorporante, per il tramite degli intermediari autorizzati, per consentire di arrotondare all'unità immediatamente inferiore o superiore il numero di azioni di nuova emissione spettanti, ai prezzi di mercato e senza aggravio di spese, bolli o commissioni.

Le azioni di nuova emissione destinate al concambio saranno assegnate agli aventi diritto, per il tramite dei rispettivi intermediari autorizzati aderenti alla Monte Titoli S.p.A., alla data di efficacia della fusione. Le azioni Olivetti e Telecom Italia non dematerializzate potranno essere concambiate esclusivamente previa consegna delle stesse a un intermediario autorizzato per l'immissione nel sistema di gestione accentrata in regime di dematerializzazione.

Per eventuali informazioni e richieste si prega di contattare:
Numero verde: 8900149941


25 luglio 2003