Telecom Italia: comunicato stampa

14/04/2008 - 00:00

  • Telecom Italia: comunicato stampa
- + Text size
Stampa

RIUNITA L’ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI TELECOM ITALIA

APPROVATO IL BILANCIO 2007

NOMINATO IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE PER IL TRIENNIO 2008-2010

APPROVATO IL PIANO DI STOCK OPTION PER IL VERTICE ESECUTIVO

APPROVATE MODIFICHE ALLO STATUTO

L’Assemblea ordinaria e straordinaria degli Azionisti di Telecom Italia si è riunita oggi sotto la presidenza di Gabriele Galateri di Genola.

In sede ordinaria l’Assemblea:

  • ha approvato il bilancio dell’esercizio 2007 di Telecom Italia S.p.A., stabilendo di distribuire un dividendo in ragione di 0,080 euro per azione ordinaria e 0,091 euro per azione di risparmio. Il dividendo verrà messo in pagamento a partire dal 24 aprile 2008, con stacco cedola in data 21 aprile 2008;
  • ha nominato il nuovo Consiglio di Amministrazione, composto da 15 Amministratori, che resteranno in carica per tre esercizi, fino all’approvazione del bilancio al 31 dicembre 2010.

Come da Statuto, sulla base delle liste presentate rispettivamente da Telco, Findim Group e da Arca SGR (quest’ultima congiuntamente con altri soci), sono stati nominati Amministratori della Società:

Lista Telco

Cesar Alierta
Tarak Ben Ammar
Franco Bernabè
Elio Catania (indipendente)
Jean Paul Fitoussi (indipendente)
Gabriele Galateri
Berardino Libonati
Julio Linares Lopez
Gaetano Micciché
Aldo Minucci
Gianni Mion
Renato Pagliaro

 

Lista Findim 
Paolo Baratta (indipendente)
Roland Berger (indipendente)

 

Lista Arca SGR 
Luigi Zingales (indipendente)

 

I curricula dei neonominati amministratori sono disponibili sul sito internet della Società;

  • ha approvato un piano di stock option in favore di Gabriele Galateri di Genola e Franco Bernabè, subordinatamente alla loro conferma nella carica di Presidente e Amministrazione Delegato a seguito del rinnovo del Consiglio di Amministrazione. Il Piano avrà durata triennale e prevede l’attribuzione di un diritto di acquisto di azioni ordinarie della società - rispettivamente n. 8.400.000 in favore dell’Amministratore Delegato n. 3.000.000 in favore del Presidente - ad un prezzo non inferiore ad euro 1,95 per azione. A servizio del Piano - la cui realizzazione è affidata al Consiglio di Amministrazione - è stato autorizzato l’acquisto e la disposizione di massime n. 11.400.000 azioni ordinarie proprie.

In sede straordinaria l’Assemblea degli Azionisti di Telecom Italia ha approvato una serie di interventi modificativi del testo statutario, funzionali ad adeguare il documento alla disciplina vigente e assicurare maggiore efficacia all’operatività degli organi della Società.

 

                                                                                  * * *

Le cariche sociali all’interno del Consiglio di Amministrazione nominato dall’odierna Assemblea saranno definite in apposita riunione, convocata per il giorno 15 aprile 2008.