- + Text size
Stampa

 

Hou Hanru Nato nel 1963 a Guangzhou, in Cina,è un critico e curatore che ha vissuto a lungo tra Parigi e San Francisco. Da dicembre 2013 è Direttore Artistico del MAXXI. Attualmente vive a Roma.
Si è laureato all’Accademia Centrale di Belle Arti di Pechino. Dal 2006 al 2012 è stato “Director of Exhibitions and Public Programs” e “Chair of Exhibition and Museum Studies” al San Francisco Art Institute.

Co-direttore del primo “World Biennale Forum” di Gwangiu nel 2012, curatore della quinta Triennale di Auckland (maggio – agosto 2013, Auckland, Nuova Zelanda). La prima mostra che ha curato per il MAXXI si intitola “NON BASTA RICORDARE. COLLEZIONE MAXXI” (fino al 28 settembre 2014): circa 200 opere di 70 artisti e architetti in dialogo tra loro e con lo spazio, che dimostrano la profonda vitalità della collezione del museo, in grado di rappresentare temi universali e di stimolare il confronto e la discussione critica. Il suo prossimo progetto per il museo romano è Open Museum Open City, alla fine di settembre 2014.