Smart City & Co. Smart City & Co.

Smart City & Co.

Le città a misura di cittadino

Stampa
- + Text size

Si sparla sempre più spesso di smart City, ma cosa rende davvero “smart” una città?

Smart City = tecnologia e innovazione

Quante volte ci è capitato di sentir parlare di Smart City, ultimamente? Ma pochi sanno che esistono moltissime tipologie di Smart City a seconda dell’ambito nel quale il complesso urbano decide di impegnarsi per migliorare la qualità della vita dei suoi abitanti.

L’obiettivo è quello di soddisfare le esigenze, le richieste e conciliare i bisogni di imprese, istituzioni e cittadini grazie all’impiego diffuso di tecnologie in particolare nella comunicazione, nella mobilità, nell’ambiente e nel risparmio energetico.

A livello mondiale Rio De Janeiro, che svolge il ruolo di pioniere sull’argomento, è stata una delle prime città a migliorare la vita dei cittadini grazie all’utilizzo delle nuove tecnologie (il suo ruolo è stato consacrato durante lo SmartCity Expo world congress 2013). Mentre in Europa si è iniziato nel 2009 a parlare “smart” e a destinare i primi investimenti a progetti per l’implementazione “intelligente”. Principalmente i progetti riguardano l’eco-sostenibilità, la diminuzione degli sprechi ambientali e il miglioramento della pianificazione dei trasporti pubblici. Durante lo SmartCity Expo world congress 2013 anche Barcellona si è ben distinta fra le città smart europee.

Quanto è Smart la tua città? Te lo dice lo Smart City Index!

Per valutare il grado di “smartness” nelle città, quindi per capire quali città sono tecnologicamente più avanzate rispetto alle altre, Between, azienda che da sempre si occupa di monitorare la diffusione delle ICT sul territorio, ha creato lo Smart City Index. L’elenco è stato creato per due motivi:

  • fino ad ora non esisteva uno strumento che misurasse la reale adozione delle tecnologie legate alle Smart City;
  • era necessaria una classifica per valutare i “migliori”.

Sì, ma come è stato stilato questo elenco?

Dopo aver raggruppato le città italiane in categorie, in base ai dati ISTAT, è stato creato uno strumento. I dati sono calcolati in base al grado di sviluppo nelle diverse aree tematiche riconosciute e in base a degli indicatori per ciascuna di essa.

Le nove aree tematiche

E in Italia? La città italiana più smart è Bologna, seguita da Milano, Roma, Reggio Emilia e Torino. Agli ultimi posti troviamo Messina, Vibo Valentia e Fermo.