Echogreen Festival, la community delle idee sostenibili al via in Umbria Echogreen Festival, la community delle idee sostenibili al via in Umbria

Echogreen Festival, la community delle idee sostenibili al via in Umbria

Presentato il programma della tre giorni legata all’ambiente e all’innovazione che si terrà dal 18 al 20 settembre

Stampa
- + Text size

La terza edizione del Festival dello sviluppo sostenibile nelle aree lacustri sarà ancora più ricca, grazie alla partecipazione di illustri esponenti del mondo dell’economia e dell’imprenditoria tecnologica. Green Economy e Fundraising saranno i principali temi trattati da TIM.

E’ tutto pronto per la terza edizione di Echogreen, il festival nazionale ideato da Eleonora Fabbroni e promosso dall’omonima fondazione, che si pone l’obiettivo di ripensare alla gestione dei territori delle aree lacustri attraverso i temi della sostenibilità e del riutilizzo dei beni primari per l’uomo.

L’edizione 2015 andrà in scena dal 18 al 20 settembre prossimi a Castiglione del Lago, indiscutibilmente uno tra i borghi più belli d’Italia.

La raccolta fondi, necessaria per poter supportare i numerosi progetti che il Festival e la Fondazione Fabbroni stanno portando avanti con passione ed impegno, è stata promossa da TIM attraverso la piattaforma di crowdfunding  WithYouWedo.

Sviluppo sostenibile e riqualificazione territoriale, per progetti dal respiro internazionale

L’Echogreen Festival 2015 sarà, come ogni anno, l’occasione ideale per condividere idee e best practice attraverso le testimonianze di importanti personalità del mondo dell’economia, dell’imprenditoria e del digital che nel tempo sono stati in grado di trasformare i settori di riferimento attraverso attività virtuose e green oriented. Il “contenitore di intenti”, così i protagonisti dell’evento amano chiamare il Festival, ha già ottenuto numerosi riconoscimenti internazionali, frutto dell’ottimo lavoro che quotidianamente viene svolto da tutti i componenti della Fondazione.

Il Best Practice for Lakes Award ricevuto da parte della Conferenza Mondiale dei Laghi WLC15 ed il riconoscimento e il patrocinio dell’UNESCO sono la conferma che la strada che si sta percorrendo è quella corretta.

All’interno del Festival, TIM prenderà parte ad una tavola rotonda dedicata al fundraising in cui Angelo Melpignano, Project Manager dell’iniziativa WithYouWedo, parlerà di crowdfunding e di finanziamento collettivo.

Giovanni Iodice, Responsabile Sustainability project Corporate Shared Value di Telecom Italia, parteciperà inoltre al Forum della Green Economy, che si terrà il 18 settembre dalle 17.00 alle 20.00: un momento di confronto tra esperti, istituzioni e aziende sul rispetto ambientale quale responsabilità sociale d’impresa e leva di sviluppo.

Corporate Shared Value di TIM

WithYouWedo, la piattaforma di fundraising di TIM, è una delle attività di #ilfuturoèditutti, il programma di interventi di Corporate Shared Value basati sulla creazione di valore condiviso con le comunità in cui l’azienda opera.