La prima volta...con AVIS! La prima volta...con AVIS!

La prima volta...con AVIS!

Stampa
- + Text size

Telecom Italia supporta la nuova campagna di comunicazione dell’Associazione Volontari Italiani del sangue.

In occasione della Giornata Mondiale del Donatore di sangue AVIS lancia la nuova campagna, che ha come slogan “la prima volta”, dedicata ai potenziali nuovi donatori, ma anche a tutti coloro che dopo la prima donazione continuano a ripetere questo gesto di solidarietà che può salvare delle vite umane.

Vogliamo trasmettere un messaggio che sia chiaro per tutti e che si possa adattare ai mille volti della nostra Associazione – commenta Vincenzo Saturni - Presidente Nazionale - ma un’attenzione particolare la dedicheremo ai più giovani, perché AVIS vuole rinnovarsi profondamente a tutti i livelli”.

Una campagna virale

La campagna è stata pensata per diffondere e veicolare il messaggio attraverso numerosi media, giocando sull’emozione. Oltre ai media classici, quali tv, radio, stampa, la nuova campagna sarà anche social e web 2.0. Lo scopo è quello di colpire non solo le comunità reali, ma anche quelle virtuali. Per farlo è stato deciso di lanciare la campagna in contemporanea in diverse città italiane. “Il 14 giugno alle ore 12.00, infatti, i volontari AVIS, soprattutto i più giovani, si troveranno nelle principali stazioni italiane e altri luoghi molto frequentati per una grande iniziativa che saprà sorprendere i passanti, ma anche i giornalisti che vorranno partecipare” spiega Claudia FirenzeResponsabile della comunicazione AVIS.

La campagna vuole invitare le persone a donare con la passione, l’energia e il sorriso, segni distintivi di AVIS.

Flash Mob AVIS

I numeri di AVIS

  • l’associazione nasce nel 1927
  • ad oggi 1.338.000 soci iscritti
  • 2.105.000 unità di sangue e plasma raccolti nel 2013
  • 3.415 sedi presenti sul territorio e centinaia di gruppi giovani attivi

Il gruppo volontari di Telecom Italia

Telecom Italia, insieme a Radio 105 e Corriere Sociale, è supporter d’eccezione della campagna perché sposa a pieno gli ideali, la serietà e i valori di AVIS. Inoltre, ha al suo interno un nutrito gruppo di donatori volontari.

I dipendenti, circa 600 nelle principali sedi, regolarmente partecipano alle giornate di donazione di sangue organizzate. Il gruppo di Telecom Italia esiste da circa 20 anni, ma nel 2006 si è unito a quello di TIM aumentando il numero di iscritti.

L’esperienza crescente e l’adesione da parte delle persone di Telecom Italia hanno permesso al gruppo di essere riconosciuto come il primo gruppo donatori aziendale d’Italia.

I numeri del gruppo donatori di Telecom Italia

  • nel 2009 1.123 donazioni complessive in 5 città
  • nel 2010 sono state organizzate 39 giornate di donazione in 6 città
  • nel 2011 sono state organizzate 59 giornate di donazione in 6 città
  • nel 2012 sono state organizzate 72 giornate di donazione in 6 città
  • nel 2013 sono state organizzate 65 giornate di donazione in 5 città