Menu

TIM, abilitatore della vita digitale del Paese

02/12/2016 - 10:00

- + Text size
Stampa

56% delle abitazioni

cablate con la fibra

95% della popolazione 

raggiunta con il 4G

4,5 miliardi di euro

su fibra e 4G nel 2016-2018

II futuro del nostro Paese passa attraverso l'innovazione tecnologica e sociale e l'innovazione tecnologica oggi è anche la banda ultra larga, fissa e mobile.
Per questo in TIM lavoriamo per il suo veloce sviluppo. Solo nel 2015 abbiamo posato 2,2 milioni di km di fibra, per un totale, a settembre 2016, di 12,3 milioni di km. Entro il 2017 porteremo la banda ultra larga fissa, con la fibra, in circa l'80% delle case e la banda ultra larga mobile, 4G, al 98% degli Italiani.
Anche in Brasile, dove TIM Brasil è leader sul 4G, continuiamo a puntare sull'innovazione.  

Stiamo investendo come nessun altro nel nostro Paese, consapevoli del ruolo che TIM riveste per lo sviluppo economico dell'Italia.

Giuseppe Recchi, Presidente Esecutivo - 4 novembre 2016

Crediamo che le tecnologie digitali siano alla base di una crescita intelligente, sostenibile e inclusiva: nel 2015 le nostre attività hanno generato 9 miliardi di euro di Valore Sociale. Anche con la Fondazione TIM  lavoriamo per fare dell’innovazione e della tecnologia strumenti di inclusione e crescita economica e sociale. Da oltre 11 anni siamo nei principali indici di Sostenibilità, segno del nostro impegno nel campo ambientale e sociale.  

I clienti a settembre 2016

TIM in Italia  

  • 29,5 milioni sulla rete mobile
  • 12 milioni sono user broadband mobile
  • 11,4 milioni connessioni fisse
  • 7,1 milioni sono accessi broadband retail  

TIM Brasil 

  • 63,2 milioni sulla rete mobile

 

Dati economico-finanziari a settembre 2016

3,1 miliardi di euro gli investimenti (5,2 miliardi nel 2015)

13,9 miliardi di euro i ricavi (19,6 miliardi nel 2015)

5,9 miliardi di euro l'EBITDA (7 miliardi nel 2015)

26,7 miliardi di euro l'indebitamento finanziario netto rettificato (27,3 miliardi nel 2015)