Menu

Arnaud Roy de Puyfontaine - Presidente

01/08/2017 - 19:00

- + Text size
Stampa

Arnaud Roy de Puyfontaine è Presidente Esecutivo di Telecom Italia dal 1° giugno 2017.  

de_puyfontaine

Arnaud Roy de Puyfontaine è nato il 26 aprile 1964 a Parigi, in Francia, e si è laureato presso la ESCP (1988), il Multimedia Institute (1992) e la Business School di Harvard (2000).

Dal 15 dicembre 2015 è consigliere di Amministrazione di Telecom Italia. È stato quindi nominato Vice Presidente in data 27 aprile 2016 e, dal 1° giugno 2017, è Presidente Esecutivo di Telecom Italia.

Nel 1989, ha iniziato la sua carriera come consulente in Arthur Andersen e successivamente ha lavorato come project manager presso Rhône-Poulenc Pharma in Indonesia.

Nel 1990, è entrato a far parte di Figaro in qualità di Direttore Esecutivo. Nel 1995, come membro del team di fondatori del gruppo Emap in Francia, ha diretto Télé Poche e Studio Magazine, gestito l'acquisizione di Télé Star e Télé Star Jeux, e avviato la Emap Star Division, prima di ricoprire la carica di Amministratore Delegato di Emap France nel 1998.

Nel 1999, è stato nominato Presidente e Amministratore Delegato di Emap France, e, nel 2000, è entrato nel Consiglio Esecutivo di Emap Plc. Ha diretto numerose operazioni di M&A (fusioni e acquisizioni), e in concomitanza, dal 2000 al 2005, è stato Presidente della EMW, la controllata digitale di Emap/Wanadoo.

Nell'agosto del 2006, è stato nominato Presidente e Amministratore Delegato di Edizioni Mondadori Francia. Nel giugno 2007, è stato nominato Direttore Generale, responsabile di tutte le attività digitali del Gruppo Mondadori.

Nell’aprile 2009 è entrato nel gruppo media Hearst come Amministratore Delegato della sua controllata nel Regno Unito, Hearst UK. Nel 2011, per conto del gruppo Hearst, ha guidato l’acquisizione di 102 riviste del gruppo Lagardère pubblicate all'estero e, nel giugno 2011, è stato nominato Executive Vice President di Hearst Magazines International.

Nel maggio 2012, è entrato a far parte del Consiglio di Amministrazione di Schibsted. Successivamente, nell’agosto 2013, è stato nominato Managing Director per l’Europa occidentale. È stato Presidente della ESCP Europe Alumni.

Da gennaio a giugno 2014, è stato membro del Consiglio di Gestione di Vivendi e Senior Executive Vice President, responsabile media e contenuti. Dal 24 giugno 2014, è Amministratore Delegato e Presidente del Consiglio di Gestione di Vivendi.

Attualmente ricopre diverse cariche all’interno del gruppo Vivendi: Presidente del Consiglio di Sorveglianza di Universal Music France; Membro del Consiglio di Sorveglianza di Canal+ Group; rappresentante permanente di Vivendi nel Consiglio di Sorveglianza di Banijay Group.

E’ inoltre Presidente non esecutivo di Gloo Networks plc; Amministratore Indipendente di Schibsted Media Group; Membro del Comitato Consultivo di Innit; Presidente di French-American Foundation.

 

Aggionamento: giugno 2017