Menu

Vista dal basso: un ponte radio. Anni '70

24/02/2011 - 07:26

- + Text size
Stampa
cult12

In Italia il sistema dei ponti radio si sviluppò rapidamente tra gli anni Cinquanta e Sessanta con le realizzazioni dell'allora ASST (Azienda di Stato per i Servizi Telefonici), cui spettava la gestione della rete interurbana e internazionale. Una delle maggiori opere di quegli anni fu la tratta in ponte radio tra Monte Cavo (Roma) e Monte Serpeddì (Cagliari), che attraversa 380 Km di mare. Nel 1973 si arrivò alla prima rete italiana di radiotelefonia terrestre. Tale sistema era chiamato RTMI (Radio Telefono Mobile Italiano) e fu l'antenato degli attuali sistemi cellulari.

L’immagine storica contenuta in questa pagina è  di proprietà esclusiva di Telecom Italia. 
Per richiederne l’utilizzo bisogna rivolgersi all’Archivio Storico Telecom Italia chiamando il numero  011572 9401.