Menu

Anni 2010 - 2020

14/03/2017 - 10:45

- + Text size
Stampa

2010  

  • Nasce Posta Certificat@, servizio gratuito del Ministero per la Pubblica Amministrazione per la  posta elettronica con valore legale fra cittadini e pubblica amministrazione
  • Line@Medica Diabete è il primo servizio per monitorare  la glicemia in mobilità tramite cellulare
  • A “Green City Energy” presentato un prototipo di Smart Emergency che permette di inviare un chiamata di emergenza, senza bisogno di un telefonino, attraverso un pulsante sui lampioni della illuminazione stradale
  • Lancio della nuova piattaforma di cloud computing
  • A Roma e Milano parte la nuova generazione di rete mobile a 21 Megabit
  • Sui treni Frecciarossa internet, wi-fi e telefonate su rete mobile
  • Dopo Roma, Milano e Catania,  arriva a Torino la sperimentazione della rete di nuova generazione in fibra ottica

2011

  • Prima telefonata in alta definizione sul mercato mobile Italiano
  • Nelle principali città del Veneto si testa la connessione su fibra a 100 Megabit al secondo
  • Si prova a  Roma il sistema “Wireless Patrol” per migliorare la sicurezza delle strade della capitale ed aiutare la Polizia Municipale
  • Nasce Telecom Italia Green: una linea di Prodotti ecocompatibili  pensati per ridurre l’impatto ambientale e i consumi di energia
  • Accordo con le provincie di Sondrio e Brescia per l’uso di tecniche innovative di scavo, le “minitrincee”, che riducono l’impatto ambientale dei lavori di realizzazione delle nuove reti di telecomunicazione

2012

  • L’Ospedale Molinette e Telecom Italia insieme per un servizio di monitoraggio medico a distanza attraverso il cellulare
  • La nuova generazione di rete mobile a 42,2 Megabit arriva a  Milano,  Roma ed in altre città italiane
  • A Torino si sperimenta  la nuova tecnologia di rete mobile LTE (Long Term Evolution)
  • Accordo fra il Ministero dell’Ambiente e  Telecom Italia per ridurre l’emissione del gas serra carbone nel settore delle TLC ed ICT
  • Nuova rete di telecomunicazioni via radio per le Isole Pelagie, per risolvere i problemi causati dal danni ai cavi sottomarini in fibra ottica
  • Telecom Italia e l’Università di Palermo avviano la sperimentazione di   un progetto per seguire  da remoto i pazienti malati di Parkinson
  • I servizi TIM su LTE  arrivano a  Roma,  Milano, Torino e Napoli
  • A Milano iniziano  le prove per il pagamento con i  cellulari dotati di  tecnologia NFC (Near Field Communications)
  • Arrivano Roma, Torino e Napoli i  servizi ultra-broadband sulla rete in fibra ottica
     

2013  

  • Accordo fra la Provincia di Trento, Telecom Italia e il Centro Ricerca Fiat  su un progetto per migliorare la sicurezza sulle strade grazie all’uso di veicoli connessi alla rete mobile 4G e ai servizi di localizzazione
  • Per il Campionato del mondo di Sci Nordico si sperimenta  lo streaming live in alta definizione sulla rete LTE
  • Test di “mobile ticketing”, la piattaforma per il  pagamento con il cellulare, sugli autobus dell’Emilia Romagna e a Napoli
  • Sperimentazione del servizio Secure Digital Identity : attraverso una  SIM  è possibile accedere con sicurezza ai servizi online della Pubblica Amministrazione e Sanità e usare la firma digitale sulla documentazione
  • I servizi ultra-broadband basati sull’architettura di rete FTTCab (Fiber to the Cabinet) disponibili in 25 città italiane dopo le sperimentazioni a Roma, Napoli e Torino
  • Connessione a 100 Megabit  sull’architettura di rete FTTH (Fiber To The Home) a Milano
  • Primo smartphone in Italia con il nuovo sistema operativo Firefox OS
  • A Cremona vengono lanciati i servizi mobile su LTE, raggiunta così la copertura outdoor di oltre il 46% della popolazione che giungerà a circa il 60% entro il 2015
  • La rete in fibra arriva a Foggia, l’obiettivo è raggiungere la copertura per il 50% della popolazione entro il 2016

2014

  • Protocollo d’intesa fra l’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani e Telecom Italia: Benevento, Lecce, Piacenza e Pordenone sperimentano i servizi innovativi delle smart city fra cui soluzioni innovative per il monitoraggio energetico e il rilevamento di fenomeni urbani
  • Primo test “live” in Italia della tecnologia LTE Advanced a Torino: a disposizione del pubblico i prototipi delle nuove chiavette LTE
  • Politecnico di Torino e Telecom Italia avviano la prima sperimentazione in Italia dell’uso dei cosiddetti “droni” come strumenti di monitoraggio per la sicurezza delle città intelligenti
  • Primo call center accessibile ai non udenti. La  modalità di interazione è resa possibile dall’APP Pedius, disponibile sia per Apple che per Android, che consente di chiamare il 187 e il 119 utilizzando tecnologie di riconoscimento e sintesi vocale
  • Arriva in Italia il 4G+ sulla rete TIM. La tecnologia LTE Advanced diventa disponibile a livello nazionale per offrire su smartphone e tablet connessioni fino a 180 Mbps. Il nuovo servizio è attivo in 60 città.
  • TIM porta a 120 il numero delle città italiane dove diventa disponibile il 4G Plus che raggiunge velocità di trasmissione pari a circa il doppio di quelle disponibili con il normale 4G

2015

  • “Superfibra” è  il nuovo servizio ultrabroadband basato sulla rete in fibra ottica realizzata in architettura FTTCab (Fiber to the Cabinet)
  • TIM e Huawei danno il via al primo live test in Italia della tecnologia LTE Broadcast, la mobile TV di nuova generazione. Sulla  rete 4G di TIM, consente di accedere contemporaneamente a contenuti in diretta di più eventi in HD, attraverso l’uso del proprio device in mobilità
  • Dalla partnership fra Telecom Italia e Sky, arriva in Italia il quadruple play: il primo servizio integrato telefonia fissa e mobile, connettività a banda larga e urltralarga e contenuti televisivi
  • Olivetti lancia la sua prima stampante 3D, prodotta interamente in Italia e italiane anche tutte le tecnologie impiegate
  • TIM porta le connessioni fino a 300 Mbit al secondo. Per la prima volta in Italia, rende disponibile sulla propria rete LTE connessioni in download “sul campo” con la Three Carrier Aggregation
  • TIM diventa l’unico brand del Gruppo per le offerte commerciali fisse, mobili e Internet

2016

  • Viene presentato il nuovo logo di TIM
  • Accordo TIM e Huawei  per lo sviluppo sulla rete mobile di soluzioni dedicate all’Internet of Things. E’ un passo importante nell’evoluzione della rete mobile 4G e della futura 5G verso questo settore dell’ICT in rapido sviluppo
  • TIM lancia a Verona l’evoluzione del 4G Plus attraverso la “Three Carrier Aggregation”, la  nuova tecnologia che porta la massima velocità di connettività mobile fino a 300 Mbps
  • Arriva il decoder TIMvision con il sistema operativo Android TV. Realizzato in collaborazione con Google, consente di accedere direttamente ai contenuti televisivi on demand ad altissima qualità e quelli presenti sul web da ogni tipo di televisorenza “di visione” per lo spettatore
  • TIM porta per la prima volta in Italia, a Perugia,  la banda ultralarga sulla rete FTTH (Fiber To The Home)
  • A  Palermo il 4G “intelligente”. TIM è il primo operatore a utilizzare su rete live in Europa dell’innovativa tecnologia CloudRAN di Huawei, per migliorare le capacità della rete mobile LTE nelle aree dove c’è maggiore esigenza
  • TIM e Vivendi lanciano in Italia il servizio STUDIO+, la nuova applicazione dedicata alla visione di contenuti prodotti e sceneggiati per smartphone
  • TIM, per prima in Italia,  offre a Roma, Palermo e Sanremo, la possibilità di navigare in Internet sulla rete mobile 4.5G fino alla velocità massima di 500 Mbps in download

2017

  • TIM e Ericsson rafforzano la loro collaborazione per lo sviluppo della tecnologia 5G con un protocollo di intesa per accelerare l’evoluzione verso la nuova rete
  • Intesa con il Comune di Torino: TIM inizia la realizzazione,  nell’area urbana di questa città, della prima rete 5G in Italia. L’obiettivo è di coprire l’intera città entro il 2020

Il portale dedicato alla storia delle telecomunicazioni italiane.

Vai al sito