Menu

Anni 2010 - 2020

13/06/2018 - 10:45

- + Text size
Stampa

2010  

  • Nasce Posta Certificat@, servizio gratuito del Ministero per la Pubblica Amministrazione per la  posta elettronica con valore legale fra cittadini e pubblica amministrazione
  • Line@Medica Diabete è il primo servizio per monitorare  la glicemia in mobilità tramite cellulare
  • A “Green City Energy” presentato un prototipo di Smart Emergency che permette di inviare un chiamata di emergenza, senza bisogno di un telefonino, attraverso un pulsante sui lampioni della illuminazione stradale
  • Lancio della nuova piattaforma di cloud computing
  • A Roma e Milano parte la nuova generazione di rete mobile a 21 Megabit
  • Sui treni Frecciarossa internet, wi-fi e telefonate su rete mobile
  • Dopo Roma, Milano e Catania,  arriva a Torino la sperimentazione della rete di nuova generazione in fibra ottica

2011

  • Prima telefonata in alta definizione sul mercato mobile Italiano
  • Nelle principali città del Veneto si testa la connessione su fibra a 100 Megabit al secondo
  • Si prova a  Roma il sistema “Wireless Patrol” per migliorare la sicurezza delle strade della capitale ed aiutare la Polizia Municipale
  • Nasce Telecom Italia Green: una linea di Prodotti ecocompatibili  pensati per ridurre l’impatto ambientale e i consumi di energia
  • Accordo con le provincie di Sondrio e Brescia per l’uso di tecniche innovative di scavo, le “minitrincee”, che riducono l’impatto ambientale dei lavori di realizzazione delle nuove reti di telecomunicazione

2012

  • L’Ospedale Molinette e Telecom Italia insieme per un servizio di monitoraggio medico a distanza attraverso il cellulare
  • La nuova generazione di rete mobile a 42,2 Megabit arriva a  Milano,  Roma ed in altre città italiane
  • A Torino si sperimenta  la nuova tecnologia di rete mobile LTE (Long Term Evolution)
  • Accordo fra il Ministero dell’Ambiente e  Telecom Italia per ridurre l’emissione del gas serra carbone nel settore delle TLC ed ICT
  • Nuova rete di telecomunicazioni via radio per le Isole Pelagie, per risolvere i problemi causati dal danni ai cavi sottomarini in fibra ottica
  • Telecom Italia e l’Università di Palermo avviano la sperimentazione di   un progetto per seguire  da remoto i pazienti malati di Parkinson
  • I servizi TIM su LTE  arrivano a  Roma,  Milano, Torino e Napoli
  • A Milano iniziano  le prove per il pagamento con i  cellulari dotati di  tecnologia NFC (Near Field Communications)
  • Arrivano Roma, Torino e Napoli i  servizi ultra-broadband sulla rete in fibra ottica
     

2013  

  • Accordo fra la Provincia di Trento, Telecom Italia e il Centro Ricerca Fiat  su un progetto per migliorare la sicurezza sulle strade grazie all’uso di veicoli connessi alla rete mobile 4G e ai servizi di localizzazione
  • Per il Campionato del mondo di Sci Nordico si sperimenta  lo streaming live in alta definizione sulla rete LTE
  • Test di “mobile ticketing”, la piattaforma per il  pagamento con il cellulare, sugli autobus dell’Emilia Romagna e a Napoli
  • Sperimentazione del servizio Secure Digital Identity : attraverso una  SIM  è possibile accedere con sicurezza ai servizi online della Pubblica Amministrazione e Sanità e usare la firma digitale sulla documentazione
  • I servizi ultra-broadband basati sull’architettura di rete FTTCab (Fiber to the Cabinet) disponibili in 25 città italiane dopo le sperimentazioni a Roma, Napoli e Torino
  • Connessione a 100 Megabit  sull’architettura di rete FTTH (Fiber To The Home) a Milano
  • Primo smartphone in Italia con il nuovo sistema operativo Firefox OS
  • A Cremona vengono lanciati i servizi mobile su LTE, raggiunta così la copertura outdoor di oltre il 46% della popolazione che giungerà a circa il 60% entro il 2015
  • La rete in fibra arriva a Foggia, l’obiettivo è raggiungere la copertura per il 50% della popolazione entro il 2016

2014

  • Protocollo d’intesa fra l’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani e Telecom Italia: Benevento, Lecce, Piacenza e Pordenone sperimentano i servizi innovativi delle smart city fra cui soluzioni innovative per il monitoraggio energetico e il rilevamento di fenomeni urbani
  • Primo test “live” in Italia della tecnologia LTE Advanced a Torino: a disposizione del pubblico i prototipi delle nuove chiavette LTE
  • Politecnico di Torino e Telecom Italia avviano la prima sperimentazione in Italia dell’uso dei cosiddetti “droni” come strumenti di monitoraggio per la sicurezza delle città intelligenti
  • Primo call center accessibile ai non udenti. La  modalità di interazione è resa possibile dall’APP Pedius, disponibile sia per Apple che per Android, che consente di chiamare il 187 e il 119 utilizzando tecnologie di riconoscimento e sintesi vocale
  • Arriva in Italia il 4G+ sulla rete TIM. La tecnologia LTE Advanced diventa disponibile a livello nazionale per offrire su smartphone e tablet connessioni fino a 180 Mbps. Il nuovo servizio è attivo in 60 città.
  • TIM porta a 120 il numero delle città italiane dove diventa disponibile il 4G Plus che raggiunge velocità di trasmissione pari a circa il doppio di quelle disponibili con il normale 4G

2015

  • “Superfibra” è  il nuovo servizio ultrabroadband basato sulla rete in fibra ottica realizzata in architettura FTTCab (Fiber to the Cabinet)
  • TIM e Huawei danno il via al primo live test in Italia della tecnologia LTE Broadcast, la mobile TV di nuova generazione. Sulla  rete 4G di TIM, consente di accedere contemporaneamente a contenuti in diretta di più eventi in HD, attraverso l’uso del proprio device in mobilità
  • Dalla partnership fra Telecom Italia e Sky, arriva in Italia il quadruple play: il primo servizio integrato telefonia fissa e mobile, connettività a banda larga e urltralarga e contenuti televisivi
  • Olivetti lancia la sua prima stampante 3D, prodotta interamente in Italia e italiane anche tutte le tecnologie impiegate
  • TIM porta le connessioni fino a 300 Mbit al secondo. Per la prima volta in Italia, rende disponibile sulla propria rete LTE connessioni in download “sul campo” con la Three Carrier Aggregation
  • TIM diventa l’unico brand del Gruppo per le offerte commerciali fisse, mobili e Internet

2016

  • Viene presentato il nuovo logo di TIM
  • Accordo TIM e Huawei  per lo sviluppo sulla rete mobile di soluzioni dedicate all’Internet of Things. E’ un passo importante nell’evoluzione della rete mobile 4G e della futura 5G verso questo settore dell’ICT in rapido sviluppo
  • TIM lancia a Verona l’evoluzione del 4G Plus attraverso la “Three Carrier Aggregation”, la  nuova tecnologia che porta la massima velocità di connettività mobile fino a 300 Mbps
  • Arriva il decoder TIMvision con il sistema operativo Android TV. Realizzato in collaborazione con Google, consente di accedere direttamente ai contenuti televisivi on demand ad altissima qualità e quelli presenti sul web da ogni tipo di televisore
  • TIM porta per la prima volta in Italia, a Perugia,  la banda ultralarga sulla rete FTTH (Fiber To The Home)
  • A  Palermo il 4G “intelligente”. TIM è il primo operatore a utilizzare su rete live in Europa dell’innovativa tecnologia CloudRAN di Huawei, per migliorare le capacità della rete mobile LTE nelle aree dove c’è maggiore esigenza
  • TIM e Vivendi lanciano in Italia il servizio STUDIO+, la nuova applicazione dedicata alla visione di contenuti prodotti e sceneggiati per smartphone
  • TIM, per prima in Italia,  offre a Roma, Palermo e Sanremo, la possibilità di navigare in Internet sulla rete mobile 4.5G fino alla velocità massima di 500 Mbps in download

2017

  • TIM e Ericsson rafforzano la loro collaborazione per lo sviluppo della tecnologia 5G con un protocollo di intesa per accelerare l’evoluzione verso la nuova rete
  • Intesa con il Comune di Torino: TIM inizia la realizzazione,  nell’area urbana di questa città, della prima rete 5G in Italia. L’obiettivo è di coprire l’intera città entro il 2020
  • In occasione del G7 a Taormina, Olivetti presenta il progetto IoT Smart Clean Air per il monitoraggio della qualità dell’aria e l’abbattimento delle polveri sottili e per la video sorveglianza si usa  “Public Safety LTE"  il pacchetto di servizi di Pubblica Sicurezza di rete fissa e mobile per le Questure di cui noi TIM siamo unico partner tecnologico
  • TIM Easy 4G è il primo mobile phone 4G, dotato di tastiera alfanumerica tradizionale che rende il suo uso più semplice, pensato in particolare per il pubblico che ha meno familiarità con la tecnologia
  • TIMGAMES è la nuova piattaforma per l'homegaming per giocare direttamente sulla TV di casa, grazie al nuovo decoder TIM BOX e alla fibra ultraveloce. E' un elemento della strategia commerciale sempre più centrata su pacchetti con connettività ultrabroadband fissa e mobile e contenuti digitali premium
  • Nasce il il primo servizio commerciale IoT  basato sulla tecnologia LTE, grazie alla diffusione della tecnologia Narrowband oggi disponibile su oltre il 75% della rete 4G di TIM, e su tutta la rete entro gennaio 2018
  • Bari e Matera saranno le prime “città 5G” del Sud a sperimentare servizi innovativi in settori come la sanità, l’industria 4.0, il turismo, la cultura, l’automotive e la sicurezza stradale. Il progetto, messo a punto da TIM, Fastweb e Huawei, ha vinto il bando di gara del Ministero per lo Sviluppo Economico
  • A Torino la prima applicazione in campo di ‘realtà virtuale’ con la nuova tecnologia 5G: dal Politecnico una visita immersiva di Piazza Carlo Alberto
  • Continua l'estensione della banda ultralarga con la nuova rete in  fibra. Le ultime tappe per il 2017 sono due comuni di Enna, Troina e Catenanuova

2018

  • Sul mercato italiano viene distribuito in esclusiva da TIM ZTE Axon M, uno smartphone pieghevole e dotato di doppio schermo
  • TIMpersonal, una novità di mobile banking: per i nostri clienti arriva la carta prepagata virtuale, la soluzione di moneta elettronica messa a punto dal Gruppo Sella
  • A Bari e Matera le prime applicazioni concrete del 5G. Con Fastweb e Huawei presentiamo i nuovi servizi nel settore del turismo e Industria 4.0. Visite da remoto ai siti archeologici di Matera con la Realtà Virtuale e manutenzione di un motore navale a Bari, supportata dalla Realtà Aumentata
  • A San Marino la sperimentazione del 5G entra nella fase operativa con la definizione del piano di adeguamento della rete mobile, in collaborazione con Nokia, e l’avvio dei primi servizi di nuova generazione
  • TIM entra nel mondo della Smart Home con IoTIM, la nuova “Superapp” per connettere gli oggetti intelligenti, capace di integrarsi sia con soluzioni targate TIM sia con un ecosistema di prodotti dedicati. IoTIM è in grado di gestire simultaneamente tutti i device presenti nell’abitazione, creando regole e preferenze d’uso per rendere più “semplice” la vita quotidiana e più “smart” le abitazioni