Menu

Telecom Italia confermata nei Dow Jones Sustainability Indexes World e Europe

11/09/2014 - 19:00

- + Text size
Stampa

Un risultato, raggiunto per l’undicesimo anno consecutivo, a cui si unisce anche il riconoscimento di “industry leader” per il settore delle telecomunicazioni

Il Dow Jones Sustainability World e il Dow Jones Sustainability Europe sono fra i più importanti e selettivi indici azionari di Sostenibilità, a livello mondiale. Si tratta di indici di borsa composti da società quotate ma  che includono solo le aziende considerate  migliori per performance di sostenibilità e corporate social responsibility.

L’ammissione, soggetta ad una revisione annuale,  è legata all’analisi svolta da agenzie di rating specializzate sulla performance finanziaria e non dell’azienda, un’analisi che si basa su diversi criteri,  fra cui:  le relazioni con i clienti e i dipendenti, l’innovazione e la ricerca, la gestione dei rischi, le strategie relative ai cambiamenti climatici, la catena di fornitura e l’analisi degli impatti socio-ambientali del business.

Essere aziende sostenibili significa essere in grado di soddisfare requisiti di natura ambientale, sociale e di governance. Il rispetto di principi socio/ambientali ed etici, e l'adozione di comportamenti conseguenti, è un elemento divenuto significativo oggi agli occhi non solo di quanti nell’opinione pubblica sono sempre più sensibili a queste tematiche, ma anche degli investitori, che attribuiscono oggi una crescente attenzione anche ai parametri non finanziari delle aziende.

La importante riconferma di Telecom Italia negli Indici di Sostenibilità del Dow Jone arriva insieme alla prima posizione nel settore delle telecomunicazioni, una categoria in cui la competizione per l’ammissione nei Indici è particolarmente intensa. 

Negli indici compaiono anche, fra i grandi gruppi di tlc europei,  British Telecom, Telefonica, KPN, Swisscom, Portugal Telecom e, fra le società italiane,  Atlantia, CNH Industrial, Enel, ENI, Finmeccanica, Intesa Sanpaolo, Pirelli, TERNA, UniCredit.