Menu
- + Text size
Stampa

Smart Inclusion

La prima iniziativa in Italia che integra su un’unica piattaforma tecnologica servizi di teledidattica, intrattenimento e gestione dei dati clinici, consentendo ai bambini lungodegenti di partecipare alla vita sociale collegandosi con il mondo esterno in maniera semplice ed immediata e, al personale sanitario, di disporre di strumenti evoluti a supporto dei processi di cura dei piccoli pazienti.

Leggi il comunicato stampa  

Servizio di fidelity card sul cellulare

Grazie a questo servizio innovativo, i clienti possono raccogliere i punti fedeltà attraverso il telefono cellulare dotato di tecnologia Near Field Communication, visualizzarne il saldo direttamente sul display e ricevere i bonus via SMS.

> Leggi il comunicato stampa

Mobile ticketing

In fase di sperimentazione un servizio evoluto di Mobile Ticketing che consentirà di acquistare titoli di viaggio direttamente attraverso il telefonino e di validarli accostando semplicemente il cellulare alle convalidatrici. Dopo la sperimentazione, avviata nel secondo semestre del 2009, il servizio sarà accessibile a tutti all’inizio del 2010.

> Leggi il comunicato stampa 

Servizio informativo multimediale per cittadini e turisti

Il sistema, basato su una piattaforma tecnologica realizzata da Telecom Italia, consente di accedere, attraverso terminali multimediali installati presso le stazioni, ad informazioni turistiche e di servizio con la possibilità di fruirne anche all’esterno, sul proprio telefonino.

> Leggi il comunicato stampa 

Teleassistenza con braccialetto elettronico

Sperimentato un dispositivo radiomobile da portare al polso che permette di essere rintracciati in qualsiasi momento.  Premendo un pulsante si possono inviare chiamate di emergenza ai propri familiari o ad un centro servizi specializzato, disponibile 7 giorni su 7 e 24 ore su 24.
> Leggi il comunicato stampa

Telemonitoraggio ed assistenza cardiologica

Grazie all’utilizzo di innovativi strumenti diagnostici è possibile effettuare esami cardiologici completi ed ottenere in loco ed in tempo reale un qualificato referto medico specialistico. 

> Leggi il comunicato stampa