CornelliFrancesca_big

Amministratore indipendente

Francesca Cornelli

Scarica il CV in formato pdf

Scarica la foto ad alta risoluzione

Francesca Cornelli è nata a Milano il 19 settembre 1962. E’ entrata a far parte dell’attuale Consiglio di Amministrazione di Telecom Italia il 16 aprile 2014.

Francesca Cornelli è Professore ordinario di Finanza alla London Business School e Direttore del Coller Institute of Private Equity, un istituto di ricerca alla London Business School. In passato, ha svolto attività didattica e scientifica presso la Wharton School, Fuqua School of Business at Duke University, The London School of Economics, the Indian School of Business in Hyderabad e la New Economic School in Mosca.

I suoi principali interessi includono corporate governance, private equity, privatizzazione, procedure di fallimento, innovazione e IPOs. I suoi contributi più recenti includono uno studio sulle short sales, sugli incentivi per managers, un lavoro sui cambiamenti del board in presenza di finanziamenti da private equity companies e un lavoro riguardo alla necessità di richiedere un maggiore livello di trasparenza alle imprese e sulle conseguenze di questo aumento di trasparenza per gli incentivi ai managers.

Ha pubblicato vari lavori sulle maggiori riviste internazionali di finanza ed economia e tiene regolarmente conferenze nelle maggiori università e istituzioni internazionali. E’ un direttore della American Finance Association, un membro del Comitato Scientifico della Fondazione Banca di Francia e Research e Fellow del Center for Economic and Policy Research (CEPR). E’ editor della Review of Financial Studies, ed è stata associate editor del Journal of Finance e del Journal of Financial Intermediation e membro del Comitato Editoriale della Rewiew of Economic Studies.

E’ Membro dei consigli di amministrazione di Banca Intesa, Swiss Re, Swiss Re International e Telecom Italia.

E’ laureata in Discipline Economiche e Sociali all’Università Commerciale Bocconi in Milano, Italia, e ha ottenuto un Master e Ph. D. in Economics presso la Harward University, USA.

 

Maggio 2017

 

Non ci sono state transazioni relative ad azioni dell'azienda.